Great Estate come punto di riferimento per servizio fotografico e strategiche presentazioni per ottenere il meglio


Great Estate come punto di riferimento per servizio fotografico e strategiche presentazioni per ottenere il meglio

Network Great Estate Set 01, 2014 No Comments
Uno dei principali obiettivi del Great Estate Group è sempre stato quello di presentare i suoi immobili nel miglior modo possibile.

Come già spiegato in precedenza, effettuare un buon servizio fotografico non è cosa semplice, perché al di là di una buona macchina fotografica e di Photoshop, ci sono tanti altri fattori che determinano la riuscita del servizio fotografico:
– avvertire in anticipo i proprietari in modo che possano sistemare al meglio la proprietà,
– scegliere una giornata di sole,
– scegliere le luci giuste,
– curare le inquadrature,
– metterci occhio e fare emergere l’anima della proprietà.

Una volta effettuato il servizio, si passa ad un lavoro molto importante che è quello della scelta delle fotografie che andranno a presentare l’immobile e che saranno presenti poi nella brochure.

A seguire si passa al post-produzione e all’inserimento effettivo nella brochure.

Come si può ben capire, tutto ciò non è di certo un lavoro da 10 minuti.

Per proprietà grandi ed importanti, a volte serve ben più di una giornata di lavoro per avere la brochure definitiva.

La qualità della nostra presentazione grafica non viene apprezzato solo dai nostri clienti, ma anche da altre agenzie che senza autorizzazione a volte si appropriano delle nostre fotografie e anche dei nostri immobili (magari senza interpellare i proprietari!).

Great Estate ormai è diventata un punto di riferimento e il lavoro che svolgiamo ogni giorno non è facilmente equiparabile a quello di altre realtà della zona.

Per avere un’idea più chiara basta vedere i servizi che offriamo ai venditori e agli acquirenti.

Forse è anche per questo che personaggi di un certo livello si sono rivolti a noi, restando pienamente soddisfatti dal nostro lavoro.

A cura di Silvia Piovanello

Condividi su:

Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.