I nuovi consulenti immobiliari di Great Estate: Marco Venanzi


I nuovi consulenti immobiliari di Great Estate: Marco Venanzi

Professionisti , Qui Agenti Apr 14, 2020 No Comments
Dopo Caterina Caloni, oggi ti presentiamo un nuovo agente immobiliare in forza al team guidato da Stefano Petri: conosciamo il consulente Marco Venanzi

BUONGIORNO MARCO. CI RACCONTI QUALCOSA DI TE?

Volentieri! Sono nato ad Acquapendente, nella Tuscia, dove il Lazio confina con la Toscana, una zona particolarmente suggestiva. Ho 36 anni e da oltre 10 anni vivo ad Orvieto in provincia di Terni, con mia moglie Barbara e nostro figlio Lorenzo, di quasi 7 anni: un vero e proprio vulcano!

QUAL È STATA LA TUA FORMAZIONE PERSONALE- SCOLASTICA?

Dopo aver conseguito la maturità scientifica, ho iniziato il percorso accademico presso la Facoltà di Giurisprudenza, lavorando al contempo nell’attività di famiglia. Da qualche anno la mia passione per il diritto mi ha portato ad approfondire quegli aspetti legati proprio al settore immobiliare, scegliendo quindi di frequentare lo specifico corso di laurea in Scienze dei Servizi Giuridici curriculum “Esperto giuridico del settore immobiliare”.

QUALI SONO STATE LE TUE PRECEDENTI ESPERIENZE PROFESSIONALI? 

La vena commerciale è radicata in me da sempre. La storia della mia famiglia è legata al commercio e alla compravendita nel settore agricolo, e sin da piccolo mi sono interfacciato con questo mondo. Negli anni ho preso in mano le redini dell’azienda e l’ho convertita seguendo i trend di mercato. Fatto questo, ho colto altre sfide lavorative e mi sono formato anche in ambiti diversi: curiosità, sete di conoscenza e crescita sono dei punti cardine per me.

Poi qualche anno fa ho aiutato mio moglie ad avviare la sua attività di Home Staging, toccando con mano l’efficacia di questa strategia di marketing immobiliare.

QUANDO TI SEI APPROCCIATO PROFESSIONALMENTE AL MONDO DELL’IMMOBILIARE?

Nel 2017 ho conosciuto l’Home Staging e scoperto la sua complementarità col mondo dell’immobiliare. Da subito ho capito quanto fosse necessario formarsi per poter comunicare al meglio il servizio, ancora sconosciuto o quasi a molti agenti immobiliari. Quindi ho approfondito la materia e deciso di intraprendere il percorso formativo per diventare agente d’affari in mediazione. È stato estremamente interessante entrare nei meandri della materia! Ho conseguito l’abilitazione nell’ottobre del 2019 presso la Camera di Commercio di Viterbo e dal 7 gennaio 2020 sono ufficialmente iscritto come Agente Immobiliare nella sezione specifica del registro delle imprese.

QUALI SONO STATE LE MOTIVAZIONI CHE TI HANNO SPINTO VERSO QUESTO SETTORE?

Affiancare mia moglie nell’attività di Home Staging mi ha permesso di entrare nel mercato immobiliare, conoscere gli aspetti legati al lavoro dell’agente, capire quali sono i margini di miglioramento e quali quelli legati alla customer experience. La mia anima commerciale mi spingeva a vedere soluzioni e possibilità che, da agente abilitato, adesso posso mettere in pratica. Come afferma Tom Hopkins, famoso master trainer:

il processo di vendita è una sequenza di due momenti. Primo, devi educare te stesso. Poi, devi educare il cliente”.

Ho scelto di educarmi e continuo a farlo ogni giorno!

E VENIAMO ALLA TUA RECENTE COLLABORAZIONE CON IL GRUPPO GREAT ESTATE. IN QUALI CIRCOSTANZE SEI VENUTO A CONOSCENZA DEL NOSTRO GRUPPO?

Conoscevo già da tempo la fama di Great Estate come leader nel settore degli immobili di prestigio. Poi, qualche anno fa con mia moglie ho avuto la fortuna di incontrare Ilaria Peparaio, consulente del gruppo ed home stager, e insieme abbiamo collaborato nella realizzazione di diversi allestimenti ottenendo ottimi risultati. La mia curiosità verso questo team di professionisti è aumentata ed in seguito ho avuto l’ulteriore fortuna di conoscere Stefano Petri, CEO di Great Estate.

E QUALI SONO STATE LE TUE PRIMISSIME IMPRESSIONI SU STEFANO PETRI?

Sin dal primo incontro, ho sentito una forte empatia ed ho ammirato la grande esperienza di Stefano. Parlare con lui è stato stimolante e coinvolgente, cosa che mi ha spinto a desiderare ancor di più di far parte di questo gruppo.

AD OGGI QUALE LAVORO SVOLGI ALL’INTERNO DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE?

Il mio ingresso in Great Estate ha coinciso con il tirocinio previsto dal mio corso di laurea, che sto seguendo parallelamente all’attività lavorativa sul campo, occupandomi della gestione dei clienti venditori. Ho avuto anche il piacere e l’onore di collaborare alla stesura dell’aggiornamento del manuale rivolto agli operatori del gruppo, ideato da Stefano Petri: uno strumento dal valore differenziante, unico ed innovativo.

MARCO, PERCHÉ HAI SCELTO DI ENTRARE A FAR PARTE PROPRIO DI GREAT ESTATE?

Stefano Petri e tutto il team di professionisti Great Estate rappresentano per me una fonte costante di motivazione e crescita. Competenza e perseveranza sono le chiavi del successo di questo gruppo, in aggiunta al grande spirito di squadra. Ho voluto fortemente far parte di questa squadra di cui condivido la mission e gli obiettivi.

QUALI RITIENI SIANO I PUNTI DI FORZA DEL NOSTRO BRAND E DEL NETWORK GREAT ESTATE?

La forza di Great Estate risiede in più aspetti: nel gruppo di professionisti altamente competenti e specializzati, nei tanti partner operativi, nella diffusione sul territorio, nella potente azione di marketing e comunicazione che attira clienti referenziati, nel gestionale e sistema di valutazione degli immobili, uno strumento all’avanguardia nel settore.

 COSA PENSI DEL NOSTRO SOFTWARE INTERNO “THE BEST PRICE”?

Uno strumento innovativo e performante che risponde alle specifiche esigenze del mercato immobiliare. Grazie al modulo “statistiche on line” è possibile ottenere un’analisi del mercato estremamente funzionale nei confronti del cliente venditore, per giungere più facilmente all’obiettivo vendita. The Best Price per noi consulenti è un eccellente supporto che ci permette di offrire ai nostri clienti un servizio completo e specifico per ognuno di loro.

SECONDO TE CI SONO ALCUNI ASPETTI DELLE ATTIVITÀ E/O DELL’ORGANIZZAZIONE DI GREAT ESTATE DA INTEGRARE E/O RENDERE PIÙ EFFICACI O PERFORMANTI?

Ritengo che strutturare in maniera organica e sistematica il servizio di Home Staging, ossia di valorizzazione immobiliare, possa rappresentare un ulteriore servizio differenziante per il brand Great Estate, molto apprezzato dai clienti stranieri, che lo conoscono da oltre 25 anni. I potenti piani marketing, già messi in campo da Great Estate, insieme ad una proposta sistematica di Home Staging possono darci la concreta possibilità di raggiungere obiettivi unici.

PER CONCLUDERE MARCO, COME VEDI IL FUTURO DI GREAT ESTATE? E QUALI RISULTATI TI ASPETTI DI OTTENERE DA QUESTA ESPERIENZA PROFESSIONALE?

Parafrasando il campione di basket Michael Jordan, il talento permette di vincere le singole partite, ma soltanto con il lavoro di squadra si vincono i campionati. Great Estate è la mia squadra! Mi aspetto stimoli, sfide e successi e la loro condivisione, una crescita personale e professionale.

Marco Venanzi


ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!