Il marmo: qualità, bellezza e lusso


Il marmo: qualità, bellezza e lusso

Architettura & Design , Lifestyle Ott 25, 2019 1 Comment
Da sempre il marmo viene impiegato non solo per il pavimento, ma anche nella decorazione dei bagni e di altri ambienti della casa; scopriamo la bellezza di questa pietra.

I marmi italiani vengono considerati i più pregiati al mondo, in quanto ne esistono di molte varietà, da quelle più classiche, a quelle molto rare e speciali. L’eterna bellezza del marmo deriva innanzitutto dal suo colore, che spesso determina il grado di pregio, ma anche dalla quantità e dalla disposizione delle venature, nonché dal grado di compattezza della superficie.

Il marmo travertino è ottimo se utilizzato per il bagno: è la tipologia più utilizzata sia perché abbondantemente presente in Italia, sia perché facilmente lavorabile. Trova largo impiego non solo per un fattore estetico: il travertino nasce da depositi di calcare provenienti da acqua termali, a contatto quindi con l’acqua, e trova nel bagno una collocazione ideale sin dall’antichità. Da trattare con attenzione, soprattutto quanto alla pulizia, il marmo è una pietra naturale, in grado quindi di veicolare doti di salubrità eccellenti, piacevole al tatto, dall’eterna durata.

Il Marmo Travertino

Sempre per il bagno, si possono impiegare vari tipi di marmo: dal travertino appunto, fino al delicato marmo rosa del Portogallo, al biancone, al marmo verdolino, a quello giallo Iracheno, per concludere col verde Guatemala, il profondo onice o l’italiano marmo di Carrara.

Il Marmo Giallo Iracheno

Queste varie tipologie di marmo vengono impiegate soprattutto per “decorare”alcune parti dei bagni, come i top dei lavabi oppure particolari sezioni delle pareti. Visto costo, la decisione di realizzare un intero ambiente in marmo potrà essere “economicamente importante”.
Per questo, come valida alternativa potremmo scegliere utilizzare il marmo per arricchire un elemento del bagno, come il lavandino o la vasca da bagno.

Per quello che invece riguarda i pavimenti o i rivestimenti in marmo, è fondamentale un’attenta valutazione del grado di funzionalità del materiale. Per un bagno usato in poche occasioni, il marmo può essere impiegato senza particolari pensieri, mentre viceversa, nel caso di bagni particolarmente affollati, è preferibile scegliere un altro materiale.

Infine, i top bagni: per rendere il bagno veramente prestigioso, la scelta più indovinata è indubbiamente quella di realizzarli in marmo. Trattandosi di una materia prima unica, assolutamente personale, in quanto ogni lastra si caratterizza per un colore e delle venature particolari e unici, il risultato finale sarà un top bagno in marmo che renderà la sala da bagno infinitamente personale.

In questi casi i marmi impiegati sono tantissimi, a seconda del proprio gusto personale. Dall’eterno marmo di Carrara, al delicato rosa Portogallo o allo scintillante marmo verde del Guatemala. Sia le vasche che i top bagno in marmo devono essere considerati dei veri e propri investimenti di infinita durata, pronti a regalare eterne soddisfazioni a chi li possiede.

Tra le numerose proprietà di prestigio che Great Estate propone in vendita, ve ne presentiamo due per i cui ambienti interni è stato utilizzato lo splendido marmo.

“Il Bosco Incantato”:

Si tratta di un affascinante proprietà nei pressi del centro storico di San Casciano dei Bagni, immersa in una natura assolutamente incontaminata, dove troviamo oltre 100 piante di ulivo ed altre da frutto. I due casali, così come la dependance che fanno parte di questa splendida proprietà, sono stati finemente ristrutturati in modo da conservare quello stile che è tipico delle case di campagna toscane (scopri qui la proprietà).

“Villa Brunamonti”:

Splendida dimora storica risalente al XIX secolo (clicca qui per la scheda immobile) appartenuta alla poetessa Alinda Bonacci Brunamonti: una villa dalla bellezza imponente. Di grande impatto è la sua scalinata, realizzata in marmo. Magnificamente ristrutturata,”Villa Brunamonti” lascia senza fiato per i suoi affreschi e mosaici, nonché per i suoi pavimenti in antico cotto e pregiato marmo. Il tutto immerso in un incantevole parco con romantico laghetto, a pochi passi dal borgo umbro di Trevi e dalla città di Spoleto.


Queste e tante altre meravigliose proposte, consultando il sito del gruppo Great Estate.
Condividi su:

Chiara Peppicelli

One Comments

  1. Alan Chapprll

    possile tobuy with more land ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!