Casale-San Casciano dei Bagni-Ricostruzione su progetto dell’Arch. Einaudi di un casale non recuperabile


Casale-San Casciano dei Bagni-Ricostruzione su progetto dell’Arch. Einaudi di un casale non recuperabile

Architetti , Network Great Estate Apr 28, 2015 No Comments

Il lavoro svolto dalla ditta l’Arte del Restauro risale ai primi anni 2000 e si tratta di una demolizione totale del fabbricato originario e successiva ricostruzione dello stesso.

“E’ stata una grande sfida” afferma il proprietario di Arte del Restauro “un lavoro certosino e di grande soddisfazione”.

Particolarità di questo stabile è il solaio di copertura, in legno composto da travi spingenti di rovere con sezione da cm 45×45 e lunghi più di 10 ml, gli intonaci esterni sono stati realizzati con l’ausilio di “balle di juta” per creare un effetto invecchiato.

Intervista ai proprietari del casale ristrutturato da L’Arte del Restauro.

Può raccontarci com’è stato ristrutturare il suo casale con la ditta?

E’ stato ristrutturato sulla base di un progetto redatto dall’Arch. Einaudi. In realtà non di ristrutturazione si è trattato, bensì di una vera a propria ricostruzione, previa demolizione del rudere preesistente e non più recuperabile.

Come è venuto a conoscenza della ditta e come mai ha scelto loro?

Abbiamo chiesto più preventivi e quello de “L’Arte del Restauro” è risultato migliore sia sotto il profilo tecnico che finanziario.

Quanto sono durati e come si sono svolti i lavori di ristrutturazione del suo casale?

Non ricordo esattamente, ma direi un paio d’anni.

Si ritiene soddisfatto del lavoro eseguito dalla ditta?


Assolutamente sì, la ditta ha dato prova di serietà professionale e di una ottima capacità tecnica nel realizzare un lavoro complesso e attento a preservare l’identità storica del fabbricato e dei luoghi.

Consiglierei di sicuro la ditta a chi si sta apprestando ad una ristrutturazione.

Propretario: Antonio Armellini
Casale a San Casciano dei Bagni – Siena

Condividi su:

Maria Letizia Vigorito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.