Federico Bonaccorsi e “Podere Acquaviva”: “The Best Price è semplicemente una bomba!”


Federico Bonaccorsi e “Podere Acquaviva”: “The Best Price è semplicemente una bomba!”

Network Great Estate , Qui Agenti Gen 12, 2021 No Comments

Come ricorderai, lo scorso 18 novembre è stata siglata la vendita di “Podere Acquaviva”. Nell’ambito della trattativa, la gestione della parte venditrice è stata curata da Federico Bonaccorsi, professionista di Umbria Domus, agenzia partner del gruppo Great Estate.
Lo abbiamo intervistato

Ciao Federico, e complimenti per la recente vendita di “Podere Acquaviva”.
Innanzitutto, vorresti raccontarci in quali circostanze hai conosciuto i clienti venditori?

I clienti venditori di “Podere Acquaviva” sono una coppia di nazionalità svizzera. Avevano acquistato la proprietà circa 30 anni fa, sfruttandola unicamente per trascorrervi le vacanze estive e qualche fine settimana. Li ho conosciuti attraverso mio padre che, in quanto tecnico, si era occupato della ristrutturazione della proprietà.



Secondo te quali sono i punti di forza dell’immobile?

“Podere Acquaviva” si trova immerso in un fantastico parco, estremamente curato ed impreziosito da una variegata e colorata vegetazione, da un piccolo ma suggestivo laghetto per i pesci, una bellissima piscina ed un oliveto. Il tutto manutenuto in maniera impeccabile dall’ormai storico custode della proprietà.
Proprio questo stupendo parco, rappresenta quel plus che ha reso magnifico un casale di per se già decisamente bello (scoprilo qui).  



“Podere Acquaviva” era già in vendita con altre agenzie? Che tipo di collaborazione hai instaurato coi clienti?

Dapprima, i clienti avevano deciso di affidare la vendita della loro proprietà ad un’agenzia svizzera.

Successivamente, dopo il nostro incontro durante il quale ho presentato il Network Great Estate e la nostra metodologia di lavoro, hanno deciso di affidarci un incarico in esclusiva, con condivisione di un piano marketing.



Parliamo ora della valutazione: quali sono i tuoi commenti in proposito? 

Inizialmente, attraverso il nostro tool The Best Price, avevamo ottenuto una valutazione pari a 796.000 euro. I proprietari, da perfetti svizzeri, hanno deciso di pubblicizzarlo … indovina un po’ … proprio a 796.000 euro!

Il prezzo finale di compravendita si è discostato di soli 4 punti percentuali dalla nostra valutazione!

Quindi, capirai bene che ormai i commenti su The Best Price sono diventati davvero superflui:

… è semplicemente una bomba!
Ha dimostrato ancora una volta la sua precisione, efficienza ed efficacia nell’individuare l’oggettivo valore di mercato di una proprietà! 



Puoi raccontarci brevemente come si è svolta la trattativa?

I clienti che hanno acquistato “Podere Acquaviva”, gestiti dal mio collega ed amico Roberto Biggera, avevano visitato il casale già lo scorso anno: gli era piaciuto moltissimo sin da subito. Tuttavia, secondo loro il prezzo richiesto era troppo alto.
Proprio per questo, si sono presi diversi mesi per fare tutti i loro dovuti ragionamenti sull’eventuale acquisto di questa proprietà.

Dopodiché, hanno deciso di presentare un’offerta ma, purtroppo per loro, il proprietario non l’ha presa in considerazione, ritenendola non in linea con le sue aspettative. Allora, gli acquirenti hanno deciso di riflettere sull’acquisto ancora qualche altro mese.

Nel frattempo, noi ci siamo fortemente impegnati nel sensibilizzare il venditore sull’andamento dei valori di mercato, così da poter raggiungere il nostro scopo: convincerlo ad adeguare il prezzo di richiesta ed accettare un’offerta che fosse congrua ed interessante.

Da lì a poco gli acquirenti hanno una presentato una seconda proposta d’acquisto che, questa volta, siamo riusciti a fare accettare ai venditori.

Durante la trattativa abbiamo incontrato alcune difficoltà: non solo dal punto di vista urbanistico, in quanto erano in corso alcune pratiche autorizzative per la regolarizzazione di qualche piccola opera inerente al casale ma, principalmente, per tutto ciò che ha riguardato la comunicazione con i clienti e la gestione generale della trattativa durante un periodo particolarmente complicato, come quello che stiamo ancora vivendo, legato all’emergenza Covid-19.



 – Federico, le tue conclusioni: ti ritieni soddisfatto del risultato conseguito?

Assolutamente SI’.

Noi di Umbria Domus siamo assolutamente soddisfatti di aver raggiunto un così grande risultato insieme a Great Estate e, in particolare, insieme al grandissimo amico, nonché impeccabile professionista, Roberto Biggera, che attraverso un incarico di Property Finder, ha egregiamente gestito e supportato i nuovi proprietari di “Podere Acquaviva”!

 ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!