Great Estate vende uno dei più bei casali  a Paciano. Intervista a Pierpaolo Giacomello


Great Estate vende uno dei più bei casali a Paciano. Intervista a Pierpaolo Giacomello

Venditori Ott 22, 2014 No Comments

Oggi la nostra rubrica intervista il sig. PIERPAOLO GIACOMELLO che si è rivolto al Great Estate Group e che pochi giorni fa ha definito la vendita del suo bellissimo casale in UMBRIA e precisamente a PACIANO.

Come ha conosciuto il Great Estate Group?

Frequentavo Cetona e una persona di mia conoscenza mi ha fatto scoprire l’agenzia.

Può raccontarci quello che è stato per lei avere un casale in PACIANO
e perché consiglierebbe ad altre persone di fare un investimento del genere?

Innanzi tutto un impegno che mi ha portato a passare lunghi periodi in zona per seguire i lavori di ristrutturazione, questo mi ha permesso di apprezzare le opportunità offerte dal territorio.
Consiglierei senz’altro un investimento del genere a tutti gli amanti della buona cucina, dell’arte, della natura e della cultura in senso lato. Ma soprattutto per la tranquillità e per un ritmo di vita diverso dalle abitudini cittadine.

Sappiamo che pochi giorni fa ha concluso la vendita del suo bellissimo casale tramite il Great Estate Group può raccontarci le sue impressioni positive e negative sulla consulenza che il gruppo Le ha riservato?

Penso ci sia stata una spinta propulsiva negli ultimi tempi. Sono stato seguito e accompagnato molto bene.

Crede che gli strumenti di Marketing che il gruppo offre siano all’altezza dell’attuale momento di mercato?

Credo di si’, sono questi strumenti che hanno portato alla conclusione della compravendita.

Consiglierebbe ad altri clienti venditori il gruppo e se si, perché?

Certamente, per la cura e l’attenzione per il cliente che non ho riscontrato altrove.

Ci indichi in poche parole come è stata la sua esperienza generale con il Great Estate Group?


Veramente soddisfacente, vorrei ringraziare in particolare Giacomo Buonavita che è stato il mio referente ed ha fatto un ottimo lavoro.

Condividi su:

Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.