Vendere una villa sull’Argentario a clienti tedeschi


Vendere una villa sull’Argentario a clienti tedeschi

Vendute Gen 21, 2014 No Comments

A cura di Alessandra Conforti

Quello dell’agente immobiliare è un lavoro serio che richiede particolari qualità e competenze, soprattutto se la trattativa contempla la presenza di un cliente acquirente straniero che si trova a dover affrontare problemi burocratici e mentalità, spesso completamente differenti dalla propria. In questi casi la professionalità e la serietà dell’agenzia immobiliare e dell’agente a cui ci si rivolge fanno veramente la differenza.

Abbiamo chiesto alla Dott.ssa Elisa Biglia, a capo della gestione dei clienti internazionali, di raccontarci la storia di una vendita a clienti internazionali e lei, fra le tante trattative portate a termine grazie alla sua esperienza e alla competenza del Gruppo Immobiliare Great Estate & Chesterton, oggi ha scelto di raccontarci la vendita di una villa sull’Argentario a dei clienti provenienti dalla Germania.

1.Elisa quando hai avuto il primo contatto con i clienti acquirenti?
I clienti sono arrivati da una collaborazione con una nostra agenzia partner tedesca, Italien hauskauf di Monaco, specializzata nella vendita di immobili in Toscana a clientela tedesca e svizzera.

2. I clienti ti hanno detto come mai hanno deciso di affidarsi al Gruppo Immobiliare Great Estate & Chesterton?
Si, hanno detto di averci trovato molto professionali, con informazioni dettagliate e precise, follow up del cliente e ottima conoscenza delle lingue.

3. Hanno trovato quello che effettivamente cercavano e al prezzo che volevano o hanno poi scelto un immobile differente?
Inizialmente si erano disposti verso un immobile già ristrutturato poi però hanno visto che questo immobile aveva un ottimo rapporto qualità prezzo e che gli offriva in più la possibilità di creare una casa basata sulle loro esigenze. Facendo una bella ristrutturazione potevano scegliere ogni dettaglio invece di pagare per una villa già pronta ma ideata con il gusto e i dettagli scelti altri.

4. È stato difficile accontentare i clienti?
Non direi, abbiamo cercato di avere il maggior numero di informazioni possibili per evitare perdite di tempo e capire bene da subito le esigenze del cliente. Questo è molto importante per riuscire ad offrire i migliori servizi e concludere trattative nel minor tempo possibile riuscendo a soddisfare al meglio il cliente.

5. Ci sono stati problemi durante le trattative e, in caso, come sono stati risolti?
Abbiamo incontrato qualche problema poi risolto grazie alla nostra professionalità. In particolare a monte della trattativa sono state risolte importanti problematiche urbanistiche. Abbiamo affiancato la parte venditrice passo passo, lungo tutto l’iter burocratico con un monitoraggio costante da parte nostra di tutti i passi intrapresi dal tecnico di fiducia della parte venditrice. Come sempre far parte di un Gruppo ben strutturato e coeso ha fatto la differenza.

Condividi su:

Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.