Dalla Lombardia all’Umbria: conosciamo il consulente G.E. Nicolò Cordone


Dalla Lombardia all’Umbria: conosciamo il consulente G.E. Nicolò Cordone

Network Great Estate , Qui Agenti Giu 14, 2019 No Comments
E’ una delle nuove leve del gruppo guidato da Stefano Petri: il giovane consulente immobiliare Nicolò Cordone. Lo abbiamo intervistato

Ciao Niccolò. Innanzitutto, visto che sei entrato a far parte di Great Estate solo da qualche anno, vuoi dirci qualcosa di te e della tua vita?

Le mie radici sono in Lombardia, ma a 13 anni mi sono trasferito a Città della Pieve con mio fratello e i miei genitori. Il mio centro del mondo è sicuramente rappresentato dal casale che abbiamo ristrutturato insieme e che, nei primi anni del millennio, è divenuto l’Agriturismo Cimbolello, perfetta unione di ospitalità e agricoltura naturale. Il trasloco, la ristrutturazione, e l’avviamento di un agriturismo sono state esperienze fondamentali che mi hanno formato, anche più dei viaggi o degli studi universitari.

Vuoi raccontarci quali sono state le tue esperienze lavorative precedenti a quella attuale in Great Estate?

Nel 2012, dopo la maturità scientifica, ho conseguito una laurea triennale in “operazioni di pace, gestione e mediazione dei conflitti” presso l’Ateneo di Firenze, ma, insieme agli studi, per diversi anni ho sempre lavorato: nell’ambito dei matrimoni e in teatro, relativamente alla parte illuminotecnica, nel G.D.O. alimentare e nella ristorazione. Posso dire che sono stato sempre curioso e intraprendente.

Quando e come sei approdato al gruppo guidato da Stefano Petri?

In varie occasioni avevo sentito parlare molto bene del gruppo G.E. e tre amici lavoravano già nel gruppo: quando poi mi sono trovato a fare i colloqui, l’incontro con Stefano Petri mi ha convito definitivamente. Ormai, è già trascorso un anno da quando ho avuto per la prima volta l’onore e il piacere di considerarmi parte del gruppo Great Estate e non posso che parlarne bene a mia volta. Stefano è una persona molto professionale e col gruppo che ha creato sono sicuro che potrò crescere professionalmente, personalmente, e non ultimo, nelle relazioni umane.

Di cosa ti occupi nello specifico?

Parlo fluidamente l’inglese e quindi, per la mia felicità, lavoro con tutti i clienti stranieri che decidono di utilizzare i nostri servizi in Centro Italia. Mi occupo specialmente dei clienti acquirenti ma, nel corso dell’anno, ho anche acquisito in vendita alcune proprietà.

Viste e considerate le tue precedenti esperienze lavorative, quali sono le tue personali impressioni riguardo al gruppo di cui fai parte?

Personalmente ritengo di far parte di un gruppo fantastico. Mi trovo molto bene con tutto il team e ogni difficoltà che si è presentata è stata superata in tempi rapidissimi. Ho colleghi che hanno un’esperienza nel campo immobiliare davvero invidiabile, sono pronti al confronto e sempre disponibili a dare consigli: questo è un caso unico. La forza di questo gruppo mi aiuta e mi sprona a crescere, oltreche’ ad avere una soddisfazione lavorativa, combinazione molto rara da trovare.

Ti va di raccontarci questo tuo primo anno all’interno di Great Estate?

Non posso dire ancora nulla di preciso: abbiamo alcune trattative che stanno volgendo al termine e presto taglierò qualche traguardo con alcuni colleghi per i quali nutro una profonda stima. Nel corso dei mesi passati mi sono interfacciato con tutti i colleghi che fanno parte non sono del gruppo, ma anche del network di Great Estate, col risultato di un anno intensissimo.

Tutto ciò ha mi ha permesso di acquisire la consapevolezza di aver finalmente trovato il gruppo in cui voglio lavorare: un bilancio decisamente positivo direi. In questo momento ho personalmente molte energie da dare al gruppo e, allo stesso tempo, richiedo al mio team tante altre energie per assistermi ed aiutarmi.

Come ti immagini la tua futura “carriera” all’interno del gruppo Great Estate?

Ora come ora, non riesco ad immaginarla: l’ho cominciata da poco e la sto costruendo, passo dopo passo, con l’aiuto dei miei colleghi. Di sicuro, quello che già riesco a vedere, è un proficuo e reciproco scambio di opinioni ed esperienze: un importante e fertile terreno per la mia crescita professionale. 

 

 

Un grande in bocca al lupo al nostro giovane collaboratore!



Scopri anche tutti gli altri componenti del team Great Estate, visitando il nostro sito

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.