Eileen e Bill Senke: l’immenso amore per l’Italia e per il nostro nuovo “White Apartment”


Eileen e Bill Senke: l’immenso amore per l’Italia e per il nostro nuovo “White Apartment”

Acquirenti , Clienti del gruppo Lug 30, 2019 No Comments
Eileen e Bill Senke sono la simpaticissima coppia americana che ha acquistato il grazioso “White Apartment”, nel centro storico del borgo toscano di Cetona. Vi proponiamo la prima parte dell’entusiasmante racconto della loro esperienza

Mio marito Bill ed io viviamo nella Virginia del nord, a Falls Church, appena fuori Washington DC, una bellissima cittadina ricca di alberi dove si possono fare piacevolissime passeggiate. In passato, abbiamo cambiato casa spesso: da West Palm Beach in Florida, a Syracuse in New York, da San Diego in California, a Newport nel Rhode Island, fino a Norwich nel Connecticut.

Ed è proprio nel Connecticut che, lavorando per la stessa azienda, ci siamo conosciuti più di 25 anni fa.
Siamo sposati, migliori amici e compagni di vita da 27 anni!

Bill è un Program Manager al Naval Surface Warfare Center di Carderock, in Maryland: si occupa principalmente dello sviluppo di sistemi di trainer avanzato per la Marina Militare degli Stati Uniti. Io ho lavorato come appaltatore governativo, anche se, quando eravamo a Syracuse, ho avuto anche un negozio, “The Blue Dragonfly”: vendevo antiquariato e oggettistica artigianale, come torniture di legno, gioielli su misura, acquarelli e vernici ad olio originali, vetri colorati etc. Inoltre, mentre stavamo in Florida, ho anche lavorato come Home Stager e Interior Designer.

Nel settembre 2017, Bill ed io abbiamo intrapreso il nostro primo viaggio in Italia: uno di quei posti che entrambi, da sempre, avremmo voluto visitare e vivere. Abbiamo affittato una casa sulle montagne sopra Arezzo, con un bellissimo patio. Oltre ad Arezzo, abbiamo visitato Siena, Firenze, il comprensorio del Trasimeno e, più in generale, le varie aree limitrofe a cavallo tra l’Umbria e la Toscana.

Ed è proprio così facendo che ci siamo perdutamente innamorati dell’Italia: i suoi paesaggi, la gente, il cibo, il vino, il gelato, la bellezza che accompagna il tuo sguardo ovunque tu lo rivolga e il sentimento che ci ha trasmesso, l’essere arrivati “a casa”.

Dopo questa parentesi tra Toscana ed Umbria, ci siamo spostati in un graziosissimo appartamentino a Roma, trascorrendovi una settimana, così da poterci godere tutto ciò che la Città Eterna ha da offrire, girandola a piedi e assaporando ogni singolo istante: l’architettura, la storia, l’arte, le fontane, le rovine, e molto altro! È stato semplicemente stupendo e, se già da prima c’eravamo innamorati del Bel Paese, ora nei nostri cuori questo sentimento era diventato ancor più forte.

A volte io e il mio Bill non riusciamo a trovare le giuste parole per esprimere i nostri sentimenti per l’Italia: “sono solo ciò che sono”, sentimenti vissuti nel profondo di noi stessi e nella più totale sincerità. Questo è quello che entrambi proviamo per l’Italia. Ci sentiamo i benvenuti e, in qualche modo, come se ci trovassimo a “casa”. Non c’è qualcosa che possiamo dire di amare particolarmente del Bel Paese, perché adoriamo tutto alla stessa maniera: dalla semplice cordialità delle persone verso dei turisti come noi, alle spettacolari vedute ammirabili ovunque, alla gioia che riescono a trasmetterci i vari piatti ed il vino italiani e così via. Insomma, è davvero un amore in continua crescita.

Al rientro negli Stati Uniti dopo il nostro stupendo viaggio del 2017, abbiamo iniziato a rimuginare su quando c’avesse colpiti l’Italia e su come ci fossimo sentiti nello stare lì insieme. Nel giugno del 2018 e poi ad inizio autunno, ho cominciato a “guardare” alcune proprietà on-line.

Ho chiesto a Bill di sedersi, parlandogli del mio desiderio di acquistare una casa in Italia per il nostro futuro. Era emozionato, entusiasta e d’accordo con me: così è iniziato il tutto.

Ho cominciato ad organizzare una “caccia alla casa” per l’inizio del 2019, facendo numerosissime ricerche on-line riguardo ai processi d’acquisto in Italia. Sapevamo già la zona dove volevamo concentrare maggiormente la ricerca: il Centro Italia, rimanendo comunque vicino ai maggiori aeroporti e città come Firenze e Roma, circondati da stupendi paesini arroccati, bellissimi laghi, facilmente raggiungibili dalle maggiori via di comunicazione.

..insomma, stavamo cercando una bella casa dalla quale partire alla scoperta del resto d’Italia e dell’Europa, e la nostra wish list comprendeva esattamente quello che stavamo cercando…



… Restate con noi per scoprire la seconda coinvolgente parte del racconto di Eileen e Bill…

ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.