Il Back Office di Great Estate: intervista a Marianna Gaiotto


Il Back Office di Great Estate: intervista a Marianna Gaiotto

Mondo Great Estate , Professionisti Nov 19, 2019 No Comments
Dopo Anna Marchettini, conosciamo oggi un’altra importantissima componente del back office del gruppo Great Estate, Marianna Gaiotto
  • Ciao Marianna. Parlaci un po’ di te: da dove vieni e… qual è la tua storia?

Buongiorno a tutti. Ho 24 anni e vivo a Città Della Pieve, un bellissimo borgo in provincia di Perugia. Sono nata in Umbria, ma fino al 2014 ho vissuto in provincia di Treviso.

  • Come ti definiresti in poche parole?

Solare, estroversa, determinata.

  • Prima di entrare a far parte del gruppo Great Estate hai avuto altre esperienze lavorative e, se sì, quali sono state?

Sì, ma avendo sempre voluto dare precedenza al mio percorso di studi, ho svolto per lo più solo lavori stagionali e/o part-time: ho iniziato a lavorare nel 2012 come cameriera nel ristorante di un famoso albergo della nostra zona per poi, dal 2014, lavorare come barista.

  • Sappiamo che parli correntemente diverse lingue, hai acquisito queste conoscenze unicamente in Italia o anche all’estero?

Il mio percorso formativo è sempre stato prettamente linguistico. Già dalle scuole medie ho iniziato a studiare sia l’inglese che lo spagnolo. Nel 2014 ho conseguito un diploma linguistico presso l’istituto Marco Belli di Portogruaro (Venezia). Lì, oltre che l’inglese e lo spagnolo, ho studiato anche il tedesco. I miei cinque anni di liceo sono stati accompagnati da stage linguistici svolti all’estero. Nello stesso periodo, ho partecipato a diversi corsi di certificazione linguistica conseguendone una per ognuna delle sopracitate, nonché a un corso base di francese. Lo stesso anno ho iniziato il mio percorso universitario laureandomi, ad ottobre 2017, presso l’Istituto Superiore di Scienze Della Mediazione Linguistica di Perugia (Perugia). In questo frangente mi sono approcciata anche ad un’ulteriore lingua, il giapponese. Adoro viaggiare, è una delle grandi passioni che mi accompagna da sempre e che ho cercato di approfondire di più quindi, anche se non ho più fatto alcun percorso formativo ufficiale all’estero, ho sempre cercato e continuo a cercare di imparare qualcosa di nuovo ovunque mi trovi.

  • Come e quando sei approdata in Great Estate?

Sono entrata a far parte di Great Estate a gennaio 2018. Come anticipavo prima, fino al giorno della mia laurea ho cercato di concentrarmi solo sui miei studi. Dopo di che, da Ottobre 2017, ho iniziato una vera e propria ricerca di un lavoro che possibilmente potesse farmi mettere in pratica anche ciò per cui mi ero formata nel corso di tanti anni. E così è stato! Circa un mese dopo ho avuto un primo colloquio con Stefano Petri, il mio/nostro attuale Managing Director. Lo stesso giorno, Stefano mi invitò a partecipare alla riunione generale che, come ogni anno, si sarebbe tenuta poco prima di Natale, in modo da poter capire meglio l’azienda e conoscere/farmi conoscere già anche dagli altri partner.

  • Quali sono state le tue primissime impressioni in merito all’azienda, al team e all’organizzazione?

Ricordo ancora il giorno di quella riunione come se fosse ieri. Pur avendo studiato il materiale che Stefano mi aveva fornito durante il nostro ultimo incontro, ero nuova a tutto e a tutti. Mi sembrava che mi si fosse aperta non una semplice porta… ma un’intera galassia! Per me è stata una giornata davvero intensa, alla fine della quale mi sono sentita non solo entusiasta, ma anche impaziente e curiosa di capire realmente cosa significasse “far parte del “Gruppone”!

  • Di cosa ti occupi in Great Estate?

Insieme ad altre due colleghe e dal momento che sono entrata a far parte dell’azienda, mi sono sempre occupata del back-office dell’ufficio della sede centrale. Più nello specifico, personalmente mi occupo delle traduzioni di brochure, documenti e Magazine, gestione e smistamento della posta aziendale, servizi di customer care e customer satisfaction, mansioni di segreteria in generale e supporto nella gestione del cliente internazionale (es: servizi di interpretariato durante sopralluoghi a proprietà).

  • Parliamo di Stefano Petri. Qual è la tua personale opinione sul nostro Managing Director?

Prima del colloquio avuto nel 2017, non conoscevo ancora Stefano, ma ne sono rimasta subito impressionata per la cordialità e l’umanità con cui si è posto nei miei confronti sin dal primo momento. Personalmente, nel corso del tempo, ho riscontrato in lui una persona che si dedica anima e corpo a ciò che fa, che ama follemente la sua azienda e il suo lavoro, sempre desideroso di crescere e migliorare, sia come singolo che come squadra, in tutto e per tutto, attento a ciò e chi lo circonda, sempre positivo, sorridente e pronto a spronare le persone che gli stanno accanto.
Insomma, sicuramente un capo ma anche un punto di riferimento per tutti noi.

  • Ad oggi, cosa pensi del nostro gruppo?

Dopo questi quasi due anni di lavoro con Great Estate posso ormai affermare con certezza che la forza di questa azienda sta tanto nei servizi e prodotti offerti quanto nelle persone e nell’ambiente che la formano e che ne sono l’anima. Non a caso, infatti, in Great Estate il fattore umano è sempre stato, e lo sarà sempre più in futuro, affiancato (e non sostituito) da strumenti informatici all’avanguardia, che permettono a tutti noi il raggiungimento di una qualità di lavoro ancor più elevata.

Prima del mio arrivo, i risultati raggiunti da Great Estate erano già alquanto notevoli. Dal canto mio, ho comunque potuto assistere ad una crescita ulteriore. Infatti, grazie alla mia mansione, posso testimoniare in prima persona come non siano solo i dati a dare forza a questa mia affermazione, ma gli stessi clienti Great Estate che, ogni giorno e da praticamente ogni parte del mondo, ci contattano per affidare a noi la vendita dei loro immobili o la ricerca della proprietà dei loro sogni.

Marianna Gaiotto



ARTICOLI CORRELATI:

Great Estate back office: conosciamo Anna Marchettini

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.