La vendita de “La Cantinetta”. Valter Luciani: “una sfida molto appassionante”


La vendita de “La Cantinetta”. Valter Luciani: “una sfida molto appassionante”

Qui Agenti , Vendute Mar 01, 2022 No Comments

Lo scorso autunno il gruppo Great Estate ha festeggiato la vendita de “La Cantinetta”, incantevole proprietà situata in Toscana. L’intervista al consulente che ha contribuito alla realizzazione del sogno dei clienti acquirenti, Valter Luciani

Ricordi la videointervista ai professionisti di Rolling Hills?
Tra le vendite frutto della loro collaborazione con Great Estate c’è stata anche quella e “La Cantinetta”, struttura ricettiva situata in posizione strategica, nei pressi dei noti borghi toscani di Pienza e Montepulciano, e meravigliosamente panoramica, affacciata sulla Val d’Orcia e la Val di Chiana.

Oggi, ho il piacere di intervistare il consulente Great Estate che ha gestito gli acquirenti de “La Cantinetta”, contribuendo così alla realizzazione del loro sogno: Valter Luciani.

Ben trovato Valter. Vuoi parlarci dei nuovi proprietari de “La Cantinetta”?

Certo! Si tratta di Elmar e Claudio, ormai due amici! Provengono dalla zona di Bolzano, sono appassionati di volo con piccoli velivoli, e avevano un sogno “da far decollare”, proprio come i loro piccoli aerei da turismo.

Volevano acquistare una struttura tra Umbria e Toscana, nei pressi della direttrice Roma-Firenze, che fosse in collina e che disponesse non solo di uliveti, vigna e seminativo, ma anche di un terreno ideale per realizzare una pista d’atterraggio per piccoli aerei da turismo!

– Wow Valter! Una proprietà davvero particolare!

Assolutamente sì!
Ci hanno inizialmente contattato a luglio 2021 per due proprietà: una gestita da me, situata in Umbria nei pressi di Orvieto, e un’altra in Toscana, a Torrita di Siena, acquisita dal collega della sede Great Estate-Rolling Hills di Montepulciano, Alberto Zarro.

Attraverso un primo scambio di mail e qualche telefonata, Elmar e Claudio mi hanno fatto capire cosa stavano cercando: una ricerca insolita e sorprendente, quasi al limite del possibile – considerando che le piste da volo sono sempre in pianura – quasi da non crederci!

E dunque Valter … raccontaci i particolari!

Inizialmente ho avuto un momento di dubbi e perplessità ma, siccome a me piacciono le sfide, mi sono detto:
“perché non tentare?”
Ho preso al “volo” la loro richiesta e mi sono subito messo all’opera.

Ho dovuto da subito scartare la proprietà di Orvieto, in quanto non possedeva il terreno disponibile per questa insolita pista.

Diversamente, casale “La Cantinetta”, in Toscana, poteva prestarsi a tale scopo
(clicca e scopri la proprietà).

Contattato il collega Alberto e condiviso la particolarità della richiesta, è così iniziata la nostra grande avventura, particolare, difficile ma molto avvincente e appassionante, che abbiamo portato a termine con una vendita insolita e fuori dai canoni ordinari.

Grazie all’acquisizione della proprietà, attenta e scrupolosa, svolta dal collega Alberto, sin da subito abbiamo potuto contare sulla completa documentazione tecnica.

Al di là di questo aspetto, la vera difficoltà era data dall’effettiva fattibilità di un progetto “bizzarro” che potesse soddisfare l’esigenza dei miei clienti. Per questo, io e Alberto abbiamo deciso di consultare il tecnico comunale di Torrita, per capire la reale possibilità di realizzare la pista, nonché i regolamenti che necessitavano.

Con grande sorpresa, il progetto ha entusiasmato anche le istituzioni comunali che, con grande volontà e apertura, ci hanno fornito la massima disponibilità (cosa veramente rara), i pareri preventivi favorevoli per la pista e quanto era necessario.

A questo punto, “La Cantinetta” era la proprietà giusta per i miei clienti!

Quindi, abbiamo dato il via alla trattativa e, a parte piccole turbolenze facilmente superabili, tutto è andato bene fino al rogito notarile.

Ora Elmar, Claudio e loro rispettive famiglie, trasformeranno la proprietà in una splendida attività ricettiva e azienda agricola, potendo disporre di un grande casale principale, due dependance e locali accessori, uliveti e vigneti, per loro produzione di vino (per questo “La cantinetta” aveva una cantina). Tutto questo rivolto ad una clientela appassionata di volo … una grande novità per la zona!

Benissimo Valter. Dalle tue parole comprendiamo che la vendita de “La Cantinetta” per te è stata una vendita molto soddisfacente!  

Direi che è stata fantastica, quasi sorprendente considerando il progetto che verrà realizzato nel prossimo futuro.
Inoltre, questa esperienza mi ha insegnato che, a volte, anche le richieste più particolari dei nostri clienti possono essere soddisfatte e diventare realtà.

Con la buona volontà, una qualità che mi contraddistingue, si possono sempre comprendere le esigenze del cliente, ascoltarlo, accoglierlo, seguirlo e supportarlo con la massima attenzione che si merita.

Proprio come in questo caso, la mia costanza, determinazione e passione, unite al supporto di un grande gruppo come Great Estate, mi hanno fornito tutti gli strumenti necessari, permettendomi di realizzare questa particolare vendita!

Quindi, che dire …

cari clienti, se avete sogni e progetti particolari da realizzare
… contattate Great Estate!
Grazie a noi si trasformeranno in realtà!

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!