La vendita de “La Pergola” a Cetona: intervista a Stefano Petri


La vendita de “La Pergola” a Cetona: intervista a Stefano Petri

Rubrica di Stefano , Vendute Ott 10, 2019 No Comments
Tra le vendite dell’estate di Great Estate non possiamo non menzionare quella del prestigioso appartamento “La Pergola”, situato nel centro storico di Cetona. Il nostro Managing Director Stefano Petri si è occupato della gestione sia della parte venditrice che di quella acquirente. Lo abbiamo intervistato
  • Buongiorno Stefano. Innanzitutto, vuoi parlarci dei clienti venditori della proprietà conosciuta con il nome “La Pergola”?

Ho conosciuto i clienti tramite uno dei nostri partner di servizi, il Geometra Mirco Bizzarri di Cetona: a dimostrazione dell’importanza delle collaborazioni instaurate da Great Estate con i migliori tecnici e professionisti, al fine di instaurare e mantenere un rapporto di fiducia sia tra gli stessi ed il nostro gruppo, sia da parte dei nostri clienti.

Tornando ai clienti venditori dell’appartamento, si tratta di una coppia italiana che vive in Svizzera. Ne erano proprietari da circa 10 anni, sfruttandolo unicamente durante le vacanze. 

  • L’immobile era già in vendita con altre agenzie? E che tipo di mandato è stato sottoscritto con G.E?

L’appartamento “La Pergola” era già in vendita con altre agenzie, ma i proprietari, una volta venuti a conoscenza dei nostri servizi, della nostra professionalità e dei risultati raggiunti dal gruppo, hanno deciso di ufficializzare un incarico in esclusiva, con piano marketing specifico.

  • Per la valutazione dell’immobile hai utilizzato il programma “The Best Price”?

Sì, assolutamente sì. Come del resto si è verificato anche nelle nostre vendite più recenti, ugualmente in questo caso il valore della proprietà determinato attraverso “The Best Price” si è rivelato praticamente coincidente con quello definitivo di vendita: valutazione T.B.P. 560.000€ – prezzo di vendita 580.000€.

La sua bellissima ristrutturazione, unita ad una stupenda vista e al giardino di proprietà, caratteristica quest’ultima che raramente si può trovare negli appartamenti situati nei centri storici.

  • E veniamo invece ai clienti acquirenti

Riguardo agli acquirenti è necessario fare una precisazione. L’appartamento “La Pergola” è stato venduto a due clienti diversi: mi spiego meglio. Una coppia di clienti italiani, i Signori Pasqui, che in precedenza sono stati parte venditrice del magnifico casale “Il Giardino Segreto” a Sarteano (leggi in proposito il nostro articolo), hanno comperato l’appartamento. Dei clienti francesi, proprietari di una casa vicino a “La Pergola”, hanno invece acquistato il giardino. Questi ultimi erano già in contatto con la parte venditrice, e noi li abbiamo seguiti ed assistiti nella definizione degli accordi.

  • Per quali motivazioni gli acquirenti hanno optato proprio per questo immobile?

I Signori Pasqui, dopo aver venduto il loro casale, abbastanza ampio quanto a superficie, hanno deciso di acquistare un’altra proprietà, e stavano valutando diverse tipologie immobiliari: alla fine, in considerazione delle loro esigenze e dei loro bisogni, hanno compreso che l’acquisto de “La Pergola” era la scelta migliore. Desideravano infatti una residenza che fosse sì di rappresentanza, ma non in campagna bensì in centro storico, proprio per una maggiore fruibilità.
I clienti francesi invece desideravano da tempo uno spazio esterno per l’appartamento già di loro proprietà.

  • Stefano in conclusione, quali sono le tue osservazioni in merito all’acquisizione di questa proprietà, alla trattativa e qualunque altro aspetto tu ritenga importante evidenziare?

Anche nell’ambito di questa vendita è stato importantissimo il connubio tra la tipologia della pubblicità scelta per l’immobile ed il relativo prezzo di richiesta.

Sino a che il prezzo di richiesta e pubblicizzazione dell’immobile non è passato da 640.000 a 550.000 euro (12 marzo 2019), i risultati in termini di visualizzazione sono stati decisamente scoraggianti.

Questo si vede chiaramente dal grafico sottostante.

A partire da aprile, a seguito dell’aggiornamento del prezzo secondo un valore perfettamente in linea con la valutazione fatta tramite “The Best Price, le visualizzazioni medie mensili sono passate da circa 150 a oltre 600, con un incremento dunque del 400%: tutto questo, a seguito della diminuzione del prezzo di richiesta di un “solo” 15% che lo ha perfettamente allineato con la nostra valutazione. Di fatto quindi, dal momento della revisione del prezzo, questa proprietà è stata venduta in un mese.

N.B. A partire da maggio le visualizzazioni sono calate perché la proprietà è stata tolta dal mercato.

Infine, vorrei sottolineare che, oltre a quella dei fortunati clienti che hanno acquistato la proprietà, nel frattempo, per la stessa avevamo ritirato una terza offerta, proposta sia per l’appartamento che per il giardino, al prezzo richiesto di 550.000 euro.

Tutto questo conferma che nel momento in cui si allinea il prezzo di richiesta di una proprietà alla valutazione stilata tramite il nostro “The Best Price”, si ottiene una decisa e netta crescita delle visualizzazioni e, conseguentemente, delle possibilità di trovare il giusto cliente interessato all’acquisto.

STEFANO PETRI


ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.