Le Visure Ipotecarie: tutto quello che devi sapere e l’assistenza fornita da Great Estate


Le Visure Ipotecarie: tutto quello che devi sapere e l’assistenza fornita da Great Estate

Leggi&Normative , Mondo Great Estate , Network Great Estate Ott 09, 2020 2 Comments
Hai deciso di comprare una splendida proprietà in campagna, oppure di vendere la tua villa al mare? Vuoi assicurarti che la compravendita vada a buon fine?
Allora per te sarà indispensabile disporre della visura ipotecaria. Come fare? Mettiti tranquillo…ci pensa Great Estate
!

Il nostro ordinamento giuridico stabilisce che tutti gli atti compiuti sugli immobili debbano essere portati a conoscenza anche dei terzi: in tal modo, anch’essi potranno rispettare l’efficacia dell’accordo stipulato tra le parti. Tra questi atti vi è anche la compravendita immobiliare. 

Preliminarmente, è indispensabile che io ti parli della conservatoria dei registri immobiliari Ufficio di Pubblicità Immobiliare:

si tratta di un ufficio, dipendente direttamente all’Agenzia delle Entrate, in cui sono conservati tutti gli atti e le scritture relativi ai beni immobiliari presenti in un determinato territorio.

A differenza di quanto avviene per il Catasto, la Conservatoria ha funzione probatoria: gli atti e i documenti rilasciati da questo ufficio forniscono la prova certa della titolarità di un dato immobile.

Presso la conservatoria vengono trascritte tutte le operazioni giuridiche compiute sui beni immobili ed è proprio in questo luogo che sono conservati i registri immobiliari e ipotecari.
La sua funzione è rendere pubblici, vale a dire conoscibili anche ai terzi, gli atti aventi ad oggetto beni immobili come, ad esempio, terreni ed abitazioni.

Attraverso la conservatoria dei registri immobiliari è possibile ottenere una visura ipotecaria.

Cosa s’intende per visura ipotecaria?

Con l’espressione visura ipotecaria si intendono i controlli svolti presso la conservatoria al fine di visionare gli atti presenti presso questo ufficio.

Questi controlli rivestono un’importanza determinante nel momento in cui decidi di acquistare o vendere una proprietà immobiliare: grazie ad essi potrai non solo risalire al proprietario originario dell’immobile, ma anche verificare se sullo stesso gravino o meno delle pregiudizievoli.

Infatti, presso la conservatoria sono trascritti tutti i passaggi di proprietà di un bene immobile. Inoltre, la conservatoria è costantemente aggiornata in merito a qualsiasi operazione o atto relativi a diritti reali (compravendite, ipoteche, pignoramenti, ecc.).

Di conseguenza, per verificare a chi appartiene un immobile, se i passaggi di proprietà sono regolari, oppure se sulla proprietà immobiliare insistano ipoteche e/o pignoramenti, sarà indispensabile effettuare una visura ipotecaria, accedendo così alla banca dati della conservatoria.

In questo modo otterrai un documento, riportante i dati presenti nei registri immobiliari della conservatoria, dal quale desumere le proprietà immobiliari di un soggetto (persona fisica o giuridica) nonché le eventuali pregiudizievoli insistenti su ciascuna di esse (come le ipoteche derivanti da mutuo o da decreto ingiuntivo e i pignoramenti).

A cosa serve una visura ipotecaria?

La visura ipotecaria è in grado di fornirti un quadro completo dell’effettivo stato giuridico di un immobile, fondamentale affinché la compravendita possa andare a buon fine.

Se hai deciso di vendere o acquistare una proprietà sarà tuo imprescindibile interesse esserne a conoscenza.

Inoltre, la visura ipotecaria fornisce anche altre importantissime informazioni: se ad esempio, di uno stesso immobile risultano titolari più eredi, la visura indicherà anche le singole quote di proprietà di ciascuno, il comune di appartenenza del bene e la descrizione catastale dell’immobile.

Ancora, la visura ipotecaria consente di risalire agli estremi dell’atto che riguarda un determinato bene immobile, nonché alla sua nota di trascrizione all’interno del registro.

Accedendo alla conservatoria tramite una visura ipotecaria potrai anche prendere visione dell’atto vero e proprio.

Infine, attraverso questo documento, tu che hai deciso di acquistare quella prestigiosa proprietà, potrai conoscere l’effettiva consistenza patrimoniale del soggetto venditore.
Per quale motivo è importante conoscere quest’informazione?

Pensa al creditore intenzionato ad agire contro il debitore (che nel caso di specie è parte venditrice dell’immobile che vuoi acquistare), per ottenere l’esecuzione coatta di quanto gli è dovuto, volendo ipotecare i suoi immobili, tra i quali, magari, c’è proprio la proprietà che desideri tanto!

Come può essere fatta una visura ipotecaria?

  • Per soggetto. In tal modo si potranno conoscere tutti gli atti stipulati e relativi gravami da una determinata persona, fisica o giuridica. Sarà necessario essere a conoscenza del nome, cognome, data, provincia e comune di nascita della persona dei cui immobili si parla, oppure semplicemente del suo codice fiscale (ragione sociale, provincia, comune e codice fiscale se persona giuridica).
  • Per immobile. Invece, in questo caso occorrerà disporre delle informazioni su comune, catasto terreni oppure catasto urbano, sezione urbana se presente, foglio mappale, particella.
  • Per nota ipotecaria. Questa modalità può essere richiesta per acquisire maggiori dettagli su uno specifico atto registrato presso la conservatoria dei registri immobiliari di riferimento. In questo caso occorre conoscere gli estremi riportati nell’elenco sintetico (numero di formalità ed anno).

Riflettendo sulle molteplici informazioni che ti ho suggerito finora, capirai bene che, sia che tu intenda acquistare un prestigioso immobile, sia che tu voglia vendere la tua magnifica proprietà, per te sarà imprescindibile disporre di una visura ipotecaria. Come fare per ottenerla?

Beh, dovresti recarti presso l’Agenzia delle Entrate dove si trova l’ufficio della conservatoria e compilare l’apposito modulo al fine di chiedere ciò che desideri (accompagnando la tua richiesta al pagamento dei diritti – marca da bollo -).

Ma…se non vuoi perdere parte del tuo prezioso tempo…non preoccuparti e…lascia fare a Great Estate!

Per ognuna delle proprietà proposte in vendita, il gruppo Great Estate richiede la redazione di una Due Diligence preventiva:

un documento attraverso il quale vengono compiute tutte quelle verifiche sulla proprietà (situazione urbanistica, ipo-catastale e fiscale), indispensabili per individuare eventuali problematiche che successivamente, in fase di trattativa, potrebbero comprometterne la riuscita (per saperne di più clicca qui).

Per te che hai deciso di vendere la tua proprietà,
Great Estate mette a tua disposizione un professionista di fiducia che si occuperà della redazione di questa importante documentazione, contenente anche le visure ipo-catastali (con relativa copia del titolo di provenienza e di eventuali atti successivi di finanziamenti/vincoli), della cui produzione si occupa specificatamente una professionista interna al nostro gruppo.

Per te che hai deciso di acquistare una delle nostre magnifiche proposte immobiliari, Great Estate effettua obbligatoriamente sulle stesse tutte le verifiche pre-acquisizione (urbanistiche, ipo-catastali e fiscali) contenute all’interno della Due Diligence preventiva richiesta al venditore, al fine di certificare e assicurarti la vendibilità dell’immobile. 

Affidandoti ai professionisti di Great Estate potrai acquistare o vendere la tua proprietà in tutta sicurezza!
Per maggiori informazioni contatta la nostra sede centrale o il tuo consulente di fiducia.

Tel: +39 0578 59050 – Cell:  +39 351 1667107 – e-mail: info@greatestate.it 


ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!