Roberto Biggera racconta il progetto agency network. Tutti i segreti del nuovo progetto Great Estate & Chesterton


Roberto Biggera racconta il progetto agency network. Tutti i segreti del nuovo progetto Great Estate & Chesterton

Network Great Estate , Qui Agenti Mar 22, 2014 No Comments
Partito all’inizio del 2014 il nuovo progetto “Agency Network” promosso dal Gruppo Immobiliare Great Estate & Chesterton, si sta sviluppando creando un network di agenzie in tutta Italia, dal nord al sud.

Se l’unione fa la forza il Gruppo ci ha visto giusto e sta cercando di riunire le migliori agenzie immobiliari italiani, in modo così da poter offrire ai clienti internazionali un “parco di immobili” veramente selezionato e senza rivali. Roberto Biggera, che nel Gruppo si occupa proprio della gestione dei clienti acquirenti internazionali, ci racconta questo nuovo progetto e il suo ruolo all’interno.

Quale sarà il tuo ruolo all’interno del progetto Agency network?

Non è stato ancora definito un mio ruolo specifico, o meglio un nome da dare al mio ruolo ma, sicuramente metterò a disposizione di tutte le agenzie che entreranno a far parte del Progetto Agency Network la mia esperienza, accumulata nel corso di anni di vendite di immobili di prestigio a clienti internazionali, così da poter trasmettere in modo positivo e coinvolgente tutto il lavoro svolto, i servizi offerti e la metodologia apportata nei confronti dei clienti, ognuno dei quali aveva esigenze diverse che abbiamo saputo ogni volta accontentare nel modo più professionale e corretto possibile. Magari tali recensioni positive saranno aiutate dalle interviste rilasciate al nostro Magazine.

La tua è già oggi una figura di riferimento…

Si, nel Gruppo i nuovi ragazzi che cominciano a seguire i clienti acquirenti, mi vedono come un punto di riferimento importante all’interno della struttura e mi chiedono continuamente consigli sugli immobili da proporre, sulle risposte da inviare, sull’impostazione e la conduzione delle trattative e su tutte quelle informazioni che nel corso degli anni son riuscito ad apprendere grazie al lavoro fianco a fianco con il Titolare dell’Agenzia Stefano Petri, nonché conoscendo nel corso degli anni tanti altri bravissimi e competenti operatori ed agenti immobiliari con i quali ho avuto modo di confrontarmi e poter apprendere il meglio che ho visto in ognuno di loro. Credo che per far crescere una struttura in modo importante sia importante trasferire il know how in modo appropriato ai nuovi arrivati, in modo da coinvolgerli sempre di più nel progetto e far si che diventino anche loro parte integrante di quest’ultimo.

Quali sono, secondo te, i punti di forza del progetto “Agency Network”?

I punti di forza del progetto “Agency Network” sono molteplici e ben chiari ma, secondo me, sono riassumibili tutti in un unico concetto fondamentale:

– avere su tutto il territorio italiano delle agenzie riconosciute che lavorano in modo indiscutibilmente professionale seguendo lo stesso “metodo” lavorativo nell’acquisizione degli immobili, (valutazione, mandato di vendita scritto, reperimento documentazione etc…), nella loro pubblicità (qualità foto, planimetrie, descrizioni), canali pubblicitari quali siti web e portali internazionali per avere la giusta visibilità all’estero e si presentano tutte sotto un unico marchio riconoscibile per qualità, correttezza e professionalità nel vendere immobili di prestigio a clientela internazionale

Questo è il grande punto di forza del progetto Agency network che Stefano Petri e Riccardo Luculli stanno portando avanti con grande tenacia e determinazione.

Un compito arduo?


Il loro compito è molto ambizioso e non è facile, ma sono sicuro che con la loro grande capacità e professionalità, sapranno trasmettere i valore di professionalità e i metodo usati dal Gruppo Immobiliare Great Estate & Chesterton per diventare in tutta Italia la realtà solida che rappresenta oggi in Toscana ed Umbria. I risultati ottenuti in Liguria e Puglia sono già lì a dimostrarlo.

A cura di Alessandra Conforti

Condividi su:

Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.