Simon e Chris: i nostri 25 anni nel Cuore Verde d’Italia


Simon e Chris: i nostri 25 anni nel Cuore Verde d’Italia

Case di campagna , In Vendita , Venditori Ago 14, 2020 No Comments
I Sig.ri Simon e Chris raccontano la storia, gli aneddoti e le emozioni provati vivendo nella loro incantevole proprietà situata in Umbria, a Monteleone D’Orvieto: casale “Il Noceto”, una delle meravigliose proposte immobiliari del gruppo Great Estate.

Nel 1995 vivevamo in un adorabile cottage inglese risalente al XV secolo, circondato da recinti con cavalli, pecore e galline.

Poi accaddero due cose.
Nostra figlia si trasferì a Londra per seguire i suoi studi di medicina, e a me fu offerto un lavoro presso la sede di Roma della F.A.O., un’offerta davvero difficile da rifiutare!

Fu così che, in autunno ci trasferimmo nella nostra nuova casa in Umbria, “Il Noceto”, insieme ai nostri cani, gatti e Mr. Louis, il nostro pony gallese. Alas, la pecora, è invece dovuta rimanere in Inghilterra.

In realtà, quando ci siamo trasferiti in Umbria, i due meravigliosi noci, dai quali prende il nome il nostro casale e che ci accolgono all’ingresso della nostra proprietà, non erano altro che due piccoli alberelli.
Questo è solo uno dei vari cambiamenti che si sono verificati nel corso degli ultimi 25 anni.

Come mai abbiamo scelto Monteleone D’Orvieto?

Beh, ad essere sinceri, nessuno di noi due è portato per la vita di città.
Per questo, avevamo bisogno di un luogo in campagna che tuttavia ci permettesse di fare comunque i pendolari tra l’Umbria e Roma.

Alcuni nostri amici avevano appena acquistato una vecchia scuola in disuso a Perumpetto, un borghetto abbandonato poco sotto Monteleone. Perciò, nel momento in cui una delle case li vicino fu messa in vendita, la nostra scelta fu ovvia.

Tutte le mattine potevo comodamente prendere il treno delle 06.30 dalla stazione di Fabro (che dista meno di dieci minuti da “Il Noceto”), raggiungendo così l’ufficio di Roma in circa due ore. Contemporaneamente, potevamo beneficiare di tutti i vantaggi della vita di campagna: spazio, aria fresca e libertà. Inoltre, la vista ammirabile dalla casa era semplicemente meravigliosa.

Monteleone D’Orvieto è un tradizionale borgo umbro arroccato in cima ad una collina e caratterizzato da un bellissimo centro storico. L’amministrazione comunale del luogo è davvero attiva e lungimirante, promuovendo numerosi eventi culturali come il Palio (che si tiene ogni anno circa a metà dell’estate) ed il tradizionale Presepe Natalizio.
Nel paese ci sono bar, ristoranti, negozi, banche e una farmacia.
Inoltre, questo piccolo comune si è sempre dimostrato molto disponibile quando ci è capitato di imbatterci nella “rinomata” burocrazia Italiana.

In circostanze del genere, le cose sono sicuramente più semplici se al tuo fianco hai dei consulenti immobiliari come quelli del gruppo Great Estate: sono in grado di guidarti ed assisterti in modo professionale ed esperto per qualsiasi tua necessità legata all’acquisto o alla vendita di una proprietà.

Ora, quando acquistammo “Il Noceto” (scopri qui la proprietà), la casa ed il giardino avevano bisogno – come dire – di una “revisione generale”.

Prima di trasferirci lì, abbiamo apportato diversi cambiamenti strutturali ma, principalmente, abbiamo convertito due piccole stanze letto in una master bedroom con un bagno en-suite, cabina armadio e finestre su tutti e tre i lati.
Oltre a ciò, abbiamo realizzato anche altri interventi riguardanti, ad esempio, l’impianto idraulico.

I lavori successivi hanno riguardato il giardino, lavori tuttora in essere. Durante gli anni, siamo riusciti a trasformare gli incolti spazi verdi che circondano il casale in un bellissimo e curato giardino, ricco di piante in fiore, frutti e olivi. Ora è completamente recintato e i nostri animali domestici possono tranquillamente scorrazzarvi, senza pericolo che scappino.

Intorno al giardino si trovano circa 120 piante di olivi, disposte a terrazzamenti, le stesse che ci garantiscono la produzione del nostro delizioso olio umbro. I terreni restanti sono boschivi, un vero paradiso per la fauna locale, nonché ulteriore elemento a garanzia della privacy del luogo: abbiamo scelto noi di lasciarlo così, al suo stato naturale!

Oltre al giardino, negli anni abbiamo raggiunto anche diversi altri “traguardi”.

Per esempio, i residenti locali hanno messo in piedi un consorzio per la manutenzione della strada d’accesso al casale: ora tutti quanti, incluso il Comune, devono pagare la propria parte.

Un altro è stato il fatto di aver ottenuto l’allacciamento all’acquedotto comunale: questo ci garantisce un’ulteriore fonte di approvvigionamento dell’acqua, insieme a quella che ci fornisce il nostro pozzo, e all’acqua piovana di raccolta che otteniamo dall’altro pozzo situato vicino al tetto, dalla parte della cucina. Ne abbiamo veramente in abbondanza!

Un altro elemento importante è stata l’attivazione di una buona copertura internet, che ci ha dato l’opportunità di lavorare, acquistare, fare ricerche e guardare programmi in streaming direttamente da casa.

Tuttavia, l’opportunità maggiore è arrivata circa una decina di anni fa, quando abbiamo deciso di “allargarci”.

La vecchia cucina è stata sostituita con quella dei nostri sogni: grande il doppio di quella precedente e con mobilio di prestigio, top Corian, ampio piano cottura e un camino aperto.

Inoltre, da un lato dell’abitazione abbiamo aggiunto anche una nuova entrata, un magazzino (forse una delle stanze più utili dell’intera casa) e delle scale che portano ad una – nuova – camera matrimoniale per gli ospiti.

È stato bellissimo osservare come i nostri artigiani locali siano riusciti a combinare la tradizionale muratura in mattoni e pietre con elementi moderni, rispettando comunque tutte le stringenti norme edilizie in vigore. Avere dei lavori in corso nella propria abitazione, nel mentre la si abita, non è mai piacevole (per tre mesi, per andare a letto abbiamo dovuto arrampicarci per una scala a pioli appoggiata al tetto del portico, e poi da lì risalire fino alla finestra della stanza).

Tuttavia, una volta visto il risultato finale, abbiamo capito che ne era valsa veramente la pena!

All’esterno, proprio sotto la casa, abbiamo costruito anche una piscina di 15 metri: nascosta sia dalla casa che dalla strada, la stessa offre una vista spettacolare su tutta la vallata … quante serate trascorse a sorseggiare cocktails, godendoci il tramonto sul Monte Cetona … semplicemente magnifico!

Il nostro progetto futuro sarebbe stato quello di recuperare un vecchio annesso in rovina posto vicino (ma non in vista) alla casa. Sarebbe diventato davvero un bello studio o una comoda zona per gli ospiti.
Inoltre, sarebbe stato davvero semplice ottenere i relativi e necessari permessi, visto che l’immobile è già registrato al catasto.

Come già detto, inizialmente nel 1995 nostra figlia si spostò a Londra per via dei suoi studi.
Bene, cinque anni fa si è trasferita a Perth, in Australia, insieme ai suoi tre figli. Proprio per questo motivo abbiamo deciso che è giunta l’ora di riavvicinarci a loro.

Quindi, dopo 25 anni, seppur a malincuore ci apprestiamo a lasciare “Il Noceto”, con la speranza che i suoi futuri proprietari possano amare, sia la casa che la zona intorno a Monteleone D’Orvieto, proprio come abbiamo fatto noi!

Che dire dunque …

Se sei alla ricerca di una proprietà in campagna dove goderti serenamente la tua pensione,
oppure una seconda casa con un altissimo potenziale di redditività,
o ancora un luogo speciale dal quale poter tranquillamente lavorare da casa …beh…
“Il Noceto” potrebbe essere proprio la soluzione ideale per te.

È un casale appartato ma non isolato, con molto spazio interno ed esterno, dove potrai respirare tanta aria fresca.
È ben collegato e vicino a tutti i servizi e le comodità di cui tu possa aver bisogno, inclusi un eccellente ospedale, la stazione ferroviaria e l’autostrada A1, caratteristiche che ti garantiranno di raggiungere facilmente sia a Roma che a Firenze.

Simon and Chris

Quindi … perché non scoprire nel dettaglio questa meravigliosa proprietà?
Chiama subito la nostra sede centrale: uno dei nostri professionisti ti ricontatterà il prima possibile per soddisfare le tue richieste.
Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!