Villa Stella: dalla vendita virtuale alla nascita di una nuova oasi pet-friendly sui colli del Trasimeno.


Villa Stella: dalla vendita virtuale alla nascita di una nuova oasi pet-friendly sui colli del Trasimeno.

Acquirenti , Clienti , Network Great Estate , Umbria , Vendute Apr 20, 2022 No Comments

Al termine dell’estate 2021 Great Estate ha siglato la vendita virtuale di “Villa Stella”, incantevole dimora situata nei pressi del lago Trasimeno. Il nuovo proprietario, il Sig. Diopan, egregiamente supportato dalla responsabile del mercato acquirente di Great Estate Nadia Aron, ha finalmente realizzato il suo sogno: aprire un’attività ricettiva pet-friendly.

L’estate 2021 si è chiusa per Great Estate con un’entusiasmante vendita virtuale – una delle oltre 50 realizzate dal nostro gruppo nel corso dello scorso anno- la vendita di “Villa Stella (Villa Martinozza)”.

“Villa Stella” è una proprietà dall’affascinante sapore storico, localizzata tra le colline del lago Trasimeno e affacciata sulla valle dominata dalla torre del Castello di Fiume.

Il suo nuovo proprietario viene dalla Germania e con “Villa Stella” ha potuto finalmente coronare uno dei suoi sogni: realizzare un’attività ricettiva dedicata alle famiglie con amici a quattro zampe!

Il Sig. Diopan ha deciso di acquistare la sua nuova dimora poco dopo aver visto il video amatoriale realizzato dalla consulente Nadia Aron, affidandosi così alla professionalità e bravura della nostra responsabile del mercato acquirente tedesco, nonché titolare dell’agenzia partner Italia Immobilien.

Abbiamo intervistato Nadia per conoscere meglio i dettagli di questa magnifica vendita.


CHIARA: Ben trovata Nadia, e tantissimi complimenti per la vendita virtuale di “Villa Stella”! Vuoi parlarci del suo nuovo proprietario?

NADIA: Ciao Chiara! Il cliente che ha acquistato “Villa Stella” si chiama Thomas, mi sono abituata a chiamarlo per nome, dato che siamo diventati veri amici! Ci ha contattato nel marzo 2021 tramite il sito di Great Estate, in quanto interessato a due proprietà in Umbria.

Proviene da Reichenbach an der Fils, un comune sito nella regione del Baden-Würtemberg, a circa 30 km dalla famosa città di Stoccarda.

CHIARA: Che tipo di proprietà stava cercando il Sig. Diopan?

NADIA: Una dimora caratteristica nella campagna toscana o umbra. Per lui era importante trovare una proprietà che avesse due edifici e almeno un ettaro di terreno per i suoi cani e per quelli dei suoi futuri ospiti.

Infatti, il suo desiderio è quello di trasferirsi in Italia e aprire un’attività ricettiva, un B&B o una casa vacanze, dedicata alle famiglie con amici a quattro zampe. Thomas, nel tempo libero, si prende cura dei cani abbandonati nei canili e vuole continuare a farlo anche in Italia. È una persona molto generosa ed altruista. Mi ha molto colpita il fatto che offrirà gratuitamente la sua casa a persone che non possono permettersi vacanze nella nostra bellissima Italia!

CHIARA: Quella di “Villa Stella” è stata una vendita virtuale, tanto che il cliente ha visto di persona questa proprietà soltanto il giorno della sottoscrizione del preliminare. Vuoi raccontarci come si è svolta questa entusiasmante esperienza?

NADIA: Fin dall’inizio, tra noi si è creato un ottimo rapporto: lui si è fidato molto di me e anche di Riccardo Luculli – titolare dell’Agenzia Romanas, nostra partner, che mi supportava nel fornire a Thomas le informazioni più specifiche relative ai lavori di ristrutturazione. Io e Thomas ci siamo sentiti molto spesso tramite e-mail e WhatsApp per confrontarci su alcune proprietà, prendendo in considerazione le sue scelte ma anche i nostri suggerimenti.

Dopo questo primo periodo di conoscenza e comprensione delle sue esigenze, Thomas ha lasciato a me la guida della sua decisione di acquisto, riponendo una fiducia vera e totale nella mia capacità di interpretazione delle sue future esigenze. 

Quando è venuto in Italia abbiamo visto 3 proprietà, e alla fine dei sopralluoghi mi ha chiesto di andare a vederne un’altra che gli avevo proposto in passato, ma che era fuori dal suo budget iniziale: “Villa Stella”.

Così, il giorno seguente sono andata a vedere la villa per lui e mi sono messa subito al lavoro, filmando tutta la proprietà per poi inoltrargli il video.


video-visita della proprietà
Ecco una testimonianza di come si è svolta la visita virtuale di Villa Stella

Dopo circa un’ora, mi ha chiamata e mi ha chiesto:

“… secondo te e Riccardo, questa proprietà è quella giusta?” 

Noi abbiamo risposto di

Thomas è rimasto in silenzio un paio di secondi e mi ha detto:

“Mi fido della vostra professionalità e della vostra conoscenza delle proprietà e delle mie necessità.

La compro!

CHIARA: Una vendita davvero fantastica, Nadia!

NADIA: Sì, e direi anche particolare sotto molti punti di vista: fiducia, interazione con il cliente, velocità.

La profonda conoscenza delle necessità e dei desideri del cliente, unita alla condivisione degli stessi bisogni – visto che io sono tedesca come lui – mi ha portata ad essere ancora più attenta non solo alle parole, ma anche ai messaggi impliciti trasmessi attraverso le espressioni idiomatiche o non verbali.

E’ in questo modo che si riesce a generare una fiducia reciproca tra cliente e professionista, che porta alla scelta più giusta della proprietà da acquistare e quindi all’aspetto più importante di tutto il percorso: la soddisfazione del cliente.

Come ho detto più volte, io lavoro per la soddisfazione del cliente, non per una vendita in più. 

Nella vendita di “Villa Stella” so di essermi assunta una grande responsabilità – e anche un rischio – nello sceglierla come casa per Thomas tra tante proposte e possibili soluzioni. Tuttavia, quando ho notato la sua gioia nel vedere la sua nuova proprietà, ho capito che ero riuscita ad aiutarlo nella realizzazione del suo grande desiderio. 

Thomas è rimasto così soddisfatto della sua nuova proprietà e dalla modalità con cui si è svolto tutto il processo di acquisto, grazie al supporto di strumenti di interazione veloci e moderni, che ci ha già consigliati ad altri suoi contatti di fiducia.

Inoltre, come dicevo, non lo considero più come un semplice cliente, ma come un caro amico.

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!