Quanto costa l’anticipo fatture?


Quanto costa l’anticipo fatture?

Leggi&Normative Mag 12, 2015 No Comments

anticiposufattura

Anticipare le fatture ha un costo che può variare in base al tasso di interesse applicato sugli utilizzi e in base alle commissioni sull’operazione della banca in questione. 

Il costo dell’anticipo fatture è complessivamente
influenzato dal tasso di interesse applicato sugli utilizzi e dalle commissioni sull’operazione della banca in questione.

Per quanto concerne i tassi, quando richiediamo un anticipo fatture dobbiamo tenere in considerazione l’ipotesi di sopportare degli interessi minori rispetto alla tradizionale apertura di credito in conto corrente, ma maggiori rispetto al portafoglio su ricevute bancarie o similari (rispetto alle RIBA l’anticipo fatture si caratterizza per una minore autoliquidabilità).

A condizionare il costo dell’operazione sono anche le commissioni. Di norma le banche applicano una commissione per ciascun intervento effettuato sulle fatture : presentazione, variazione, estinzione. Le commissioni sono di importo unitario di norma molto contenuto, ma percentualmente rilevanti per fatture di importo non elevato.

Angela Cocca

Condividi su:

Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.