Un eccellente lavoro di squadra tra G.E e Via Dei Colli: intervista a Fabio Lima


Un eccellente lavoro di squadra tra G.E e Via Dei Colli: intervista a Fabio Lima

Qui Agenti Nov 14, 2019 No Comments
La vendita di casale “Il Colle Degli Arcieri” conferma ancora una volta la forza della collaborazione tra Great Estate e Via dei Colli. Abbiamo intervistato Fabio Lima Battistini, consulente del team di Via Dei Colli, che in questa vendita ha egregiamente gestito la parte acquirente  

Ciao Fabio e complimenti per questo tuo successo!
Vuoi innanzitutto darci qualche informazione sui clienti che hai gestito?

Il primo contatto con gli acquirenti de “Il Colle Degli Arcieri” è avvenuto il 31 ottobre del 2018. C’è stato passato dalla segreteria generale perché i clienti avevano chiesto informazioni su un immobile acquisito dalla mia agenzia, Via Dei Colli Immobiliare.

Gli acquirenti sono una coppia proveniente dall’America: la Signora è presidente di un’università della costa orientale degli U.S.A., mentre il marito è un consulente privato .

Quale tipo di proprietà stavano cercando? E in quali zone?

Cercavano una proprietà con un budget fino al 1.000.000 di euro, da utilizzare personalmente per una parte dell’anno e, per il resto del tempo, destinare agli affitti turistici, con preferenza per le zone di Toscana ed Umbria. Ovviamente, l’immobile doveva avere una vista molto bella ed essere caratteristico, oltre che disporre di almeno 5 camere, necessarie per tutta la famiglia. Infine, col tempo abbiamo compreso l’importanza di individuare una proprietà che non fosse troppo distante dall’aeroporto di Fiumicino.

 Avete sottoscritto ufficialmente un incarico di My Agent?

Ufficialmente no, ma in pratica, per la ricerca della loro proprietà ideale protrattasi da ottobre a giugno, i clienti si sono rivolti unicamente a noi. Vorrei evidenziare come, una parte molto importante del lavoro, sia stata svolta dalle newsletter: questo importante strumento di comunicazione, molto ben strutturato dalla segreteria centrale di Great Estate, ha inviato a clienti proposte decisamente “mirate”. Nel complesso sono state spedite loro 60 mail. 

Grazie a questo invio costante i clienti sono rimasti sempre aggiornati su tutte le proprietà disponibili, pubblicate sul sito di great estate.

In più, ogni volta che nel data base immobiliare entrava qualche “novità”, chiedevo loro un feedback per capire meglio quali fossero i loro pensieri e rispondevo a tutte le loro eventuali e specifiche domande.

Questo ci ha portato a definire una lista definitiva di circa 10 di proprietà, considerando diversi fattori: come detto distanza da Roma, location, storicità e panorama.

Alla fine, di quelle dieci sono state tre quelle che hanno particolarmente colpito gli acquirenti: “Il Colle Degli Arcieri” era in prima posizione (scopri qui la proprietà).

– Innanzitutto, per l’incomparabile vista a 360 gradi sulla campagna circostante, semplicemente incredibile.
– Inoltre, per la sua ottima posizione, visto che il casale è facilmente raggiungibile dalla super strada E45, Todi è a poco meno di 20 minuti e Roma a circa 1 ora e mezza.
– Infine, ma non per importanza, per la sapiente ristrutturazione compiuta dai precedenti proprietari, che ha regalato al casale quel tocco di eleganza e storicità che lo rendono unico e bellissimo.

Come sfrutteranno la loro nuova proprietà in futuro? 

Nell’immediato, continueranno a collaborare con un tour operator locale, cercando di utilizzare la proprietà alcune settimane l’anno. In futuro, la loro intenzione sarebbe quella di sfruttare il casale più mesi l’anno. 

Per concludere Fabio, quali sono le tue riflessioni in merito allo svolgimento dell’intera trattativa?

La trattativa è stata veloce, ma molto complicata perché c’è stata una cessione di quote societarie da parte dei precedenti proprietari ai nuovi. Tuttavia, le tempistiche sono state decisamente strette dato che, dalla proposta d’acquisto all’atto finale, sono trascorsi poco meno di quaranta giorni. Inoltre, si è resa necessaria la redazione di due perizie da parte di due tecnici esterni: una tecnica ed una economica/commerciale, entrambe tradotte in inglese.

Comunque sia, la flessibilità e la disponibilità delle due parti, unite al lavoro di squadra eccellentemente svolto da Great Estate e Via dei Colli (nelle persone di Stefano Petri e Stefano Calafà), hanno indubbiamente contribuito alla positiva e soddisfacente chiusura della trattativa. 

 

 

ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.