Vuoi trovare velocemente la tua proprietà ideale? Scegli ora il Property Finder di Great Estate


Vuoi trovare velocemente la tua proprietà ideale? Scegli ora il Property Finder di Great Estate

Mondo Great Estate , Network Great Estate , Qui Agenti Ago 28, 2020 1 Comment

Un percorso organizzato e semplice che ti conduce all’acquisto della proprietà dei tuoi sogni in tutta sicurezza, tempi velocissimi ed in modo accurato: questo è il “Property Finder” di Great Estate.
Leggi adesso come, grazie ad esso e al decisivo supporto del nostro consulente Nicolò Cordone, una coppia di clienti olandesi ha acquistato una proprietà straordinaria in Umbria: “Tenuta Santa Cristina”
.

Nicolò Cordone il 20 di Luglio ha portato a compimento l’importante trattativa di “Tenuta Santa Cristina”, situata in Umbria ed acquistata da Hester e Pim dopo soli 5 mesi e 29 giorni dall’ufficializzazione del loro Property Finder.

Ciao Nicolò. Come i nostri lettori hanno potuto leggere negli articoli più recenti, quest’estate sei riuscito a raggiungere un obiettivo davvero fantastico! Vuoi raccontarci questi nemmeno 6 mesi di lavoro?

Sono davvero orgoglioso del risultato raggiunto! In soli 6 mesi siamo riusciti a far acquistare ai nostri cari clienti olandesi, che vivono a Singapore, una delle proprietà più belle dell’Umbria, “Tenuta Santa Cristina”. Ritengo che, se non ci fosse stato il lockdown, avremmo potenzialmente raggiunto l’obiettivo anche in un tempo più veloce, diciamo in 3-4 mesi.

Questo eccezionale risultato non è altro che la naturale conseguenza dell’instaurazione di un solido rapporto di reciproca fiducia tra me e i clienti.

Infatti, molti acquirenti credono che cercare di acquistare una proprietà da soli, o affidandosi a più professionisti, sia la migliore soluzione.
Tuttavia, con il tempo si rendono conto che oggi è complicatissimo sia riuscire trovare la giusta proprietà nell’ambito di una miriade di proposte, nonché far capire alle varie agenzie cosa realmente si sta cercando.
Frazionare e, conseguentemente, disperdere le varie informazioni tra più professionisti conduce a spiacevoli confusioni, nonché al rischio di imbattersi in investimenti sbagliati.

Al contrario, chi apre la mente ed utilizza metodi innovativi, riponendo la propria fiducia in un unico professionista e in un’unica organizzazione, permette ad entrambi questi ultimi di investire tutto il loro tempo e tutta la loro organizzazione nel fornire al cliente la migliore consulenza possibile.

È solo grazie a questa reciproca fiducia che si riescono a raggiungere obiettivi come questo che stiamo raccontando.

Certamente noi di Great Estate siamo molto favoriti: infatti, la nostra organizzazione oggi conta quasi 70 professionisti, molti dei quali, circa 35, operano proprio in Umbria. Quindi, il cliente acquirente che ricerca una proprietà in questa meravigliosa regione italiana, ha a sua disposizione un vero e proprio esercito di professionisti, in grado di proporgli il 120% di ciò che c’è sul mercato, riuscendo molto spesso ad individuare per lui anche proprietà non ancora ufficialmente in vendita.

Attraverso il Property Finder (clicca qui per saperne di più), viene svolta inizialmente una prima importante cernita di tutte le proprietà che possiedono le varie caratteristiche che i clienti ricercano in quella dei loro sogni. Alcune di quelle vengono elette come “le migliori”, e su queste ultime si procede allo svolgimento di una serie di analisi valutative, fiscali, urbanistiche, catastali ed ipotecarie.
Di conseguenza, viene da se’ che alla fine il cliente acquirente giungerà alla scelta della migliore proprietà presente sul mercato in quel momento, quella in grado di soddisfare tutte le sue richieste ed esigenze.

Statisticamente, nel 90% dei casi in cui un cliente nazionale o internazionale condivide con noi un incarico Property Finder, siamo in grado di raggiungere l’obiettivo “vendita” entro 6 mesi, e l’aspetto più entusiasmante è che lo raggiungiamo sempre col sorriso di tutti e con la grande soddisfazione dei nostri clienti.

Concludo dicendo che la cosa che mi inorgoglisce di più è la consapevolezza di poter regalare, proprio grazie al P.F., grande serenità e sprazzi di felicità nei nostri clienti che, dandoci fiducia, possono tranquillamente affrontare un acquisto in tutta sicurezza, anche a distanza.

Bellissime parole Nicolò: si capisce chiaramente quanto tu sia profondamente orgoglioso di aver raggiunto questo risultato.
Toglici una curiosità: è vero che i tuoi clienti hanno deciso di sottoscrivere un’offerta d’acquisto senza nemmeno aver visto di persona la proprietà?

Confermo! Hester e Pim si sono messi in contatto coi proprietari di “Tenuta Santa Cristina” attraverso Facebook. Mi hanno subito chiamato e messo al corrente di questo aggiornamento ed io ho immediatamente preso appuntamento con i proprietari per poter vedere la proprietà per la prima volta.

In occasione del sopralluogo, ho chiesto di poter girare alcuni video da inviare a Hester e Pim. I video erano diversi: uno girato dalla strada di accesso, un altro dalla casa principale, un altro ancora dalla guest house e, naturalmente, uno dalla piscina panoramica. Sono sicuro che Hester e Pim hanno guardato attentamente, e più di una volta, i video e le foto realizzati quel giorno.

Al tempo stesso, ritengo anche che la mia testimonianza e la mia opinione sulla proprietà siano state determinanti.
Infatti, ero sicuro che “Tenuta Santa Cristina” possedesse tutte le caratteristiche che i clienti stavamo cercando, non avendo riscontrato quei difetti che, invece, presentavano le altre proprietà viste insieme in precedenza.

C’ho riflettuto a lungo e mi sono convinto che questa tenuta fosse un ottimo investimento per loro (clicca qui e scopri la proprietà).

Ed è così che, dopo aver visionato video e foto ed essersi consultati con me, Pim ed Hester hanno deciso di presentare un’offerta scritta per “Tenuta santa Cristina”.

Davvero incredibile Nicolò. Tutto questo si è svolto in maniera lineare, senza alcun intoppo, problema o preoccupazione?

Magari fosse stato così! Io ho detto che sono orgoglioso del mio risultato e lo sono ancora di più proprio perché l’ho raggiunto nonostante l’insorgenza di non pochi problemi. Posso accennartene qualcuno: problemi urbanistici, incomprensioni su cosa vendere e cosa non vendere, problemi su come vendere e su come acquistare (immobili, quote societarie), sull’iscrizione di un cliente internazionale come imprenditore agricolo per non perdere delle agevolazioni fiscali, sui preventivi per le due diligence, sui ritardi delle varie amministrazioni competenti nel renderci disponibili alcuni documenti. Potrei continuare, ma ti annoierei sicuramente.

Gli aspetti da considerare nella vendita di una proprietà sono molti, a maggior ragione nel caso di una tenuta come questa. Il processo di vendita o di acquisto è molto complicato e ogni minimo dettaglio può trasformarsi in un problema insormontabile o comunque complesso.

Tuttavia, la mia esperienza, unita a quella di tutto il team in cui ho l’onore di lavorare, ci ha consentito di trasformare ogni problema nella migliore soluzione possibile.

Abbiamo sempre preso la decisione più conveniente e sicura.

Insieme a me hanno lavorato il Dott. Vincenzo Albanese, commercialista, che si è occupato di tutta la parte fiscale e della due diligence economica della tenuta; il Geometra Alessandro Giulianelli, l’Architetto Paola Del Secco e l’Architetto Silvia Leandri, che hanno curato la due diligence tecnico-urbanistica; il Notaio Antonio Zorzi che ha predisposto gli atti e curato la supervisione di tutto il processo.
Infine, il C.E.O. del gruppo Great Estate Stefano Petri che, con la sua esperienza e i suoi contatti, ha fornito ogni volta la corretta indicazione per trovare la giusta risposta-soluzione ad ogni singolo problema.

Insomma, un gruppo di professionisti che si è messo in moto perché consapevole della fiducia che i clienti avevano riposto in noi, fiducia che dovevamo in un certo senso “ripagare”, fornendo loro la migliore consulenza possibile attraverso i migliori professionisti del settore: quello che abbiamo fatto e che ci ha portato a raggiungere questo importante risultato.

Sarebbe stato sufficiente che uno solo di questi professionisti avesse commesso un errore, in un singolo passaggio del complesso iter di vendita, per trasformare un entusiasmante successo in una triste sconfitta.
Siamo stati molto veloci quanto attenti.

Mi piace pensare che, nel momento in cui i nostri clienti ci danno fiducia e riconoscono la nostra professionalità, è come se entrassero in una sorta di astronave strutturata e all’avanguardia, al cui interno poter intraprendere un viaggio sereno e tranquillo: l’astronave e il suo pilota sono in grado di affrontare ogni singolo problema.
E, alla fine, i passeggeri (i nostri clienti acquirenti), quasi senza accorgersi del viaggio se non in maniera molto superficiale, arrivano a destinazione in un magnifico luogo: la loro nuova proprietà in Italia.
Credo che questa metafora rappresenti bene il percorso che abbiamo svolto anche in questa occasione.

Nicolò dalle tue riflessioni capisco che ogni grande risultato dipende dalla messa in opera di un grande lavoro e dall’intervento decisivo di grandi professionalità: questo vi fa molto onore.

Assolutamente concorde.
Sono approdato in Great Estate dopo alcuni anni di esperienza in una struttura che credevo essere un competitor di Great Estate, o meglio, così credevano i miei ex datori di lavoro.

In Great Estate mi sono reso conto di essere entrato davvero in un altro mondo, fatto di rispetto, positività, sincerità e di tanta voglia di crescere.
Tutte qualità possedute da ogni professionista che ha la fortuna di lavorare in questo meraviglioso gruppo, e che vengono donate ad ogni cliente che ci affida la sua fiducia: insomma, come in ogni normale gioco dove si vince o si perde, ma sempre insieme.

Devo ammettere che
in Great Estate siamo abituati a vincere,
non tanto e non solo per gli obiettivi che raggiungiamo, ma per
come li raggiungiamo:
decisivo è il percorso che, come detto, noi affrontiamo sempre con un bel sorriso.

Vuoi ascoltare, direttamente da loro, le impressioni e il punto di vista dei fortunati clienti che hanno acquistato “Tenuta Santa Cristina”?
Allora non perderti la loro video-intervista…presto online sul Magazine di Great Estate
!

ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

One Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!