Great Estate vende “Il Casolare Del Parco”: intervista a Valter Luciani


Great Estate vende “Il Casolare Del Parco”: intervista a Valter Luciani

Network Great Estate , Qui Agenti , Vendute Nov 06, 2020 No Comments

Lo scorso 8 settembre Great Estate ha siglato la vendita di un affascinante casale situato nei pressi di Monteleone D’Orvieto: “Il Casolare Del Parco”.
Abbiamo intervistato il consulente Great Estate Valter Luciani che, con grande professionalità, ha gestito la parte venditrice

“Il Casolare Del Parco” è un grazioso casale parzialmente ristrutturato situato a breve distanza dal borgo umbro di Monteleone D’Orvieto.
Ricca di fascino ed impreziosita da alcuni caratteristici elementi in pietra e cotto antico, questa proprietà è avvolta da un rigoglioso parco, esaltato da una ricca varietà di piante.
Inoltre, include anche un vasto terreno comprensivo di uliveto, con 250 piante in produzione, ed una piccola vigna che regala un ottimo vino ad utilizzo familiare.

Questa caratteristica proprietà, situata in un’amena location collinare, appartata ma non isolata, e che regala una magnifico panoramico sui borghi e sulle colline circostanti Monteleone D’Orvieto, a settembre è stata ufficialmente acquistata da una coppia proveniente dalla Danimarca (gestita da un’agenzia di Orvieto).

Abbiamo intervistato Valter Luciani, il consulente Great Estate che si è occupato della gestione della parte venditrice.

Ben trovato Valter. Quando ed in quali circostanze hai conosciuto i clienti venditori?

La conoscenza con i clienti venditori de “Il Casolare Del Parco” è avvenuta per il tramite di una persona di loro fiducia: da tempo li aiutava nella coltivazione dell’orto e nella cura del giardino della proprietà.
Questo signore risiede nel mio stesso paese e con lui ho un bel rapporto di amicizia.
Questa segnalazione/presentazione da parte dell’amico giardiniere ha giovato moltissimo all’instaurazione del mio rapporto collaborativo con i venditori:
infatti la circostanza che lui fosse a conoscenza della mia collaborazione col gruppo Great Estate, nonché della mia buona reputazione di consulente immobiliare, sono stati di grande aiuto al fine di farmi affidare dai venditori l’incarico di vendita del loro immobile.

Insomma, un efficace passaparola da parte di un grande amico, nonché ottimo giardiniere che, con bravura e maestria, negli anni ha coltivato un rigoglioso orto, oltre ad essere riuscito a trasformare il terreno attorno al casale in un bellissimo parco … proprio da questo ho tratto ispirazione per denominare questa proprietà “Il Casolare Del Parco” (scoprila cliccando qui).

Ho voluto appositamente sottolineare questo aspetto proprio per far capire quanto sia importante curare e manutenere una proprietà, al fine di presentarla al meglio. In particolare, gli esterni ed il giardino rappresentano il primo impatto visivo della proprietà e, se il primo impatto è quello “giusto”, allora sì che si può proseguire nella direzione “giusta”: un prato tagliato ad arte, piante potate e sistemate, fiori curati nonché ordine esterno ed interno, sono fattori fondamentali per la buona riuscita di un sopralluogo.

E’ proprio per questo che anche io, come consulente immobiliare, ho avuto un’ottima impressione della proprietà: infatti, arrivato sul posto mi sono immediatamente reso conto quanto il “Il Casolare Del Parco” fosse un’interessante proprietà. Nonostante si presentasse come parzialmente ristrutturata, sin da subito rivelava buone potenzialità, tante cubature da sfruttare e un ottimo panorama.

Per tutti questi motivi mi sono subito messo al lavoro affinché “Il Casolare Del Parco” divenisse una delle proprietà del gruppo Great Estate, obiettivo ufficialmente raggiunto nel 2017.

L’immobile era già in vendita con altre agenzie?

Sì, era già in vendita sia privatamente che con altre agenzie. Quindi, in un primo momento mi sono dovuto adattare a questa situazione, condividendo con i clienti venditori un mandato in forma libera.

Nonostante ciò, nel giro di poco tempo Great Estate ha dimostrato di fare la differenza: la nostra presentazione della proprietà, sia per la precisione ed accuratezza della scheda immobile, che per la qualità del servizio fotografico, era indubbiamente completa e ben strutturata. Tutto ciò, unito alla sua promozione pubblicitaria sui migliori portali nazionali e soprattutto internazionali (che ne ha garantito la migliore visibilità), ha decisamente catturato l’attenzione del cliente acquirente proveniente dalla Danimarca che poi la acquistata.

Valter, veniamo alla valutazione della proprietà: cosa puoi dirci al riguardo? 

Visto che, come appena detto, era stato sottoscritto un mandato in forma libera, quanto al prezzo di richiesta della proprietà inizialmente abbiamo dovuto allinearci a quello già pubblicizzato dalle altre agenzie, prezzo che, come potrete notare dal grafico sottostante, si discostava sensibilmente dal valore ricavato attraverso il nostro software interno The Best Price.

Tuttavia, in seguito, numeri alla mano, la nostra professionalità, tenacia e pazienza hanno pian piano convinto i clienti venditori a ragionare sul valore della loro proprietà, e quindi ad adeguare il prezzo di vendita al valore rilasciato da T.B.P.: questo è stato decisivo per poter arrivare alla conclusione dell’affare.

Quindi, comprenderai bene come, in questa trattativa, l’elemento PREZZO sia stato fondamentale.

Infatti, la mia valutazione effettuata con il nostro infallibile strumento T.B.P., già dall’inizio aveva evidenziato come il prezzo di richiesta pubblicizzato dalle altre agenzie fosse troppo alto.

Per un consulente immobiliare non è facile e immediato far capire ai venditori quanto il prezzo sia decisivo per la buona riuscita della vendita.

Infatti, spesso capita che loro stessi si illudano di poter “esagerare” con le cifre. Ed è così che … il tempo passa, si svolgono sopralluoghi a vuoto o quasi inesistenti, e i risultati … non arrivano…: insomma, tanto tempo perso inutilmente e obiettivo “vendita” mancato.

Quindi, affidare la vendita di una proprietà al nostro gruppo, potendo così sfruttare la nostra metodologia acquisitiva ricca di servizi esclusivi e di qualità, tra i quali appunto il tool The Best Price che permette di individuare il più oggettivo valore di mercato della proprietà stessa, costituisce un passo decisivo verso una vendita veloce e proficua: proprio come ha dimostrato la vendita de “Il Casolare Del Parco”.

Valter, le tue conclusioni sulla vendita de “Il Casolare Del Parco”

In questa lunga trattativa, segnata dalle chiusure imposte dall’emergenza Covid-19 e dai conseguenti impedimenti burocratici, dalla “lontananza” dei clienti acquirenti, impossibilitati a spostarsi dalla Danimarca, e che, dato il momento storico e critico, a tratti hanno palesato qualche indecisione e perplessità in merito all’acquisto, causando rallentamenti e attese, Great Estate si è dimostrata come sempre all’altezza della situazione, gestendo al meglio un momento complicato e tutte le varie problematiche che ne son conseguite. 

Vorrei ringraziare sia i quattro comproprietari de “Il Casolare Del Parco”, che Francesca e Ellen, le collaboratrici dell’agenzia di Orvieto che hanno gestito la parte acquirente.

Con loro ho condiviso il mio lavoro, e questo ha permesso a me e al mio gruppo Great Estate di raggiungere quest’importante obiettivo, nonché di far sì che entrambe le parti, venditrice ed acquirente, coronassero il loro sogno: far tornare “Il Casolare del Parco” alla sua innata bellezza.

ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!