Il parquet: come rendere calda ed accogliente la tua dimora


Il parquet: come rendere calda ed accogliente la tua dimora

Guide , Lifestyle Feb 21, 2024 No Comments

Per te una breve guida sul parquet: un materiale unico, capace di donare carattere e stile agli ambienti della tua dimora.

Caldo, elegante e sempre di moda, il parquet è un materiale molto apprezzato ed in uso per i nostri pavimenti: regala un carattere senza paragoni ai tuoi spazi domestici, offrendo la possibilità di giocare con sfumature e materiali per ottenere un design unico.

Tradizionalmente utilizzato per le camere, abbracciando un concetto più moderno gli interior designer lo impiegano sempre più spesso per arredare ogni stanza della casa, nonché per gli esterni, come terrazze, giardini, pareti o piscine.

LE TIPOLOGIE DI PARQUET

Parquet massello

Il più utilizzato e classico, il parquet massello è considerato il parquet per eccellenza, in quanto le sue doghe sono interamente realizzate in legno massiccio, senza l’aggiunta di strati meno nobili.

Parquet prefinito

A differenza del precedente, il parquet prefinito è composto da vari strati pre – assemblati, uno strato di legno nobile supportato solitamente da uno strato di legno cosiddetto “povero”, oppure da più strati dello stesso materiale. Si presenta già completo della finitura finale e necessita solo della posa conclusiva.

Parquet naturale

Integralmente composto da materiali reperibili in natura, nonché da legno proveniente da foreste certificate, questo tipo di parquet rappresenta la soluzione senza dubbio più ecologica. Un pavimento in parquet naturale, oltre ad essere sostenibile e rispettoso dell’ambiente, saprà regalarti l’autentico calore del legno.

Parquet grezzo

Il parquet grezzo si caratterizza per una posa “al naturale”, ossia priva della finitura finale. Si presenta con una superficie “grezza” in grado di valorizzare le “imperfezioni” del legno, con i suoi nodi e le sue molteplici sfumature di colore. Molti lo apprezzano proprio per questa sua caratteristica, mentre altri per la possibilità di rifinirlo secondo i propri gusti.

LE VARIETA’ DI LEGNO

Rovere

La sua nuance molto vicina al giallo, consente a questo tipo di legno di abbinarsi piacevolmente ai colori neutri come il beige, il crema e i grigi tenui, conferendo eleganza e fascino agli ambienti di casa.
Il legno in rovere è robusto e particolarmente resistente ad urti, compressione, flessione ed usura, nonché a parassiti, umidità e agenti atmosferici.

Noce

Grazie alla colorazione chiara, questo legno si sposa perfettamente con arredi e pareti dalle cromie più calde, nonché con pareti chiare. La buona stabilità e la resistenza, anche agli sbalzi di temperatura e all’umidità, rendono il legno di noce perfettamente utilizzabile in qualsiasi ambiente domestico.

Teak

Grazie alla sua colorazione bruna tendente al dorato, il pavimento in legno teak si sposa molto bene con le classiche pareti bianche, con quelle tendenti al marrone, giallo chiaro, blu, grigio antracite e tortora, nonché alle murature in legno o mattoni.

Inoltre è il legno ideale per la pavimentazione da esterni, come terrazze, giardini, pareti o piscine. Infatti, la resina oleosa che produce, conferisce a questo materiale resistenza e protezione da umidità, liquidi, parassiti e sbalzi di temperatura.

Se stai pensando di ristrutturare la tua dimora e renderla ancora più accogliente e di impatto estetico grazie all’uso del parquet o di altri rivestimenti di prestigio, questa breve guida potrà esserti utile per scegliere quello che più si adatta ai tuoi desideri e alle tue esigenze.

Inoltre, ti ricordiamo che la rete di partner del gruppo Great Estate ti offre il vantaggio di poter contare su consulenze specializzate con agevolazioni determinate dagli accordi con il network.

CONSIGLI DI LETTURA:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.