Intervista ai nuovi proprietari di “Margherita E Gelsomino”, Massimo e Birgit


Intervista ai nuovi proprietari di “Margherita E Gelsomino”, Massimo e Birgit

Acquirenti , Clienti Feb 23, 2021 No Comments

Tra le vendite ufficializzate dal gruppo Great Estate nel dicembre 2020 c’è stata anche quella di “Margherita e Gelsomino”, grazioso casale immerso nelle campagne che circondano Cetona.
Oggi ti proponiamo l’intervista a Massimo e Birgit, i nuovi proprietari, della cui gestione si è occupato il nostro consulente Roberto Biggera

Ricordi il nostro articolo dedicato agli straordinari risultati ottenuti da Great Estate nel dicembre 2020?
Sono state ben otto le vendite ufficializzate nell’ultimo mese dello scorso anno!

Tra queste, anche quella della proprietà conosciuta come “Margherita e Gelsomino”, un delizioso casale posto all’interno dell’incantevole “Borgo Matero”, immerso nel verde ma al contempo vicinissimo al centro di Cetona, in Toscana.

Grazie alla professionalità di Roberto Biggera che, in questa compravendita, ha rivestito il ruolo di consulente sia di parte venditrice che di quella acquirente, lo scorso 16 dicembre questa incantevole proprietà è stata ufficialmente acquistata da una coppia di Roma, Massimo e Birgit.
Li abbiamo incontrati per intervistarli.

Ben trovati Birgit e Massimo. Innanzitutto, vogliamo complimentarci con voi per il recente acquisto della proprietà conosciuta come “Margherita e Gelsomino”!

  • Perché avete deciso di acquistare un immobile in Toscana, ed in particolare a Cetona? Conoscevate già questo paese e la zona circostante dove la Toscana confina con l’Umbria? Cosa vi piace in particolare?

Conosciamo questa zona da una decina di anni. Quello che più di tutto ci ha colpito sono state la tranquillità e la bellezza “semplice” che caratterizza questi luoghi: un qualcosa che da subito ci ha fatto sentire a casa.

  • Per quale motivo avete scelto di intraprendere questo acquisto? Come sfrutterete la vostra nuova dimora di campagna?

Per i primi anni casale “Margherita e Gelsomino” sarà il luogo dove trascorreremo le nostre vacanze. Per il futuro la nostra intenzione sarà quella di spostare a Cetona la nostra residenza, così da vivere stabilmente nella nostra nuova casa.

  • In quali circostanze siete venuti a conoscenza del gruppo Great Estate?

Abbiamo scoperto il vostro gruppo sul web, attraverso alcune ricerche volte ad individuare le proprietà in vendita nei pressi del borgo di Cetona.

  • Sappiamo che il suo consulente di fiducia di Great Estate è stato Roberto Biggera. Con lui avete instaurato un rapporto di grande fiducia. Per quale motivo avete deciso di affidarvi a Roberto per la vostra ricerca?

Frequentiamo la zona di Cetona ormai da diversi anni e dei nostri conoscenti, che tra l’altro sono stati anche loro clienti Great Estate alcuni anni fa, ci hanno segnalato il vostro gruppo, e in particolare Roberto.

  • Quante proprietà avete visto con Roberto?

Durante il nostro primo incontro Roberto ci ha prospettato diversi immobili, alcuni anche in Umbria, che rientravano nel nostro budget d’acquisto. Tuttavia, rispetto a casale “Margherita e Gelsomino”, erano tutti maggiormente distanti da Cetona e dalla frazione di Piazze. Questo motivo, unito all’elemento “budget”, ci hanno spinti a concentrare la nostra attenzione sulle unità immobiliari facenti parte del “Borgo Matero”, borgo all’interno del quale si trova per l’appunto il casale che poi abbiamo acquistato.

  • Cosa vi ho colpito di “Margherita e Gelsomino”, tanto da decidere di acquistarlo? Quali sono secondo voi le caratteristiche migliori di questo immobile? 

L’ampio spazio verde di cui dispone la proprietà, nonché la struttura della casa principale, con il suo spazioso patio, hanno grandemente influenzato la nostra decisione. Inoltre, la possibilità di poter ricevere ospiti e farli soggiornare in una casetta tutta loro, autonoma ed indipendente rispetto al casale, ha certamente rappresentato per noi un ulteriore, gradito vantaggio.

  • Ricordate la prima visita? Che impressioni avete avuto di primo impatto?

Durante la prima visita a “Margherita e Gelsomino” sono sorti in noi alcuni dubbi. Trattandosi di un ex agriturismo, i suoi interni non erano stati propriamente concepiti come quelli di una casa da vivere quotidianamente.
Proprio per questo, con il tempo per noi si renderà necessario realizzare alcuni lavori e aggiustamenti.

  • Cosa potete dirci in merito al processo di trattativa e acquisto? Avete riscontrato qualche problema nel suo corso? E a tal riguardo, ritenete che Great Estate vi abbia adeguatamente supportato?

Certamente!
Se non fosse stato per la pandemia e le conseguenti limitazioni, la trattativa e l’acquisto della nostra nuova casa sarebbero stati senz’altro più veloci!

Detto ciò, non ci siamo imbattuti in particolari problematiche o questioni di carattere tecnico legale: insomma, non ci sono stati problemi, anche grazie alla disponibilità e la professionalità di Roberto.

  • Consigliereste Great Estate ad altri clienti acquirenti sia italiani che internazionali che, proprio come voi, vogliono acquistare una proprietà di prestigio in Italia?

Sulla base della nostra esperienza, sicuramente positiva, ci sentiamo di consigliare assolutamente il vostro gruppo!

ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!