Riunione di fine anno del gruppo Great Estate: successi, conferme e novità


Riunione di fine anno del gruppo Great Estate: successi, conferme e novità

Mondo Great Estate , Network Great Estate Gen 07, 2019 No Comments

Si è tenuta lo scorso 20 dicembre la riunione di fine anno del gruppo GE: scopriamo insieme quali sono stati gli elementi salienti.

La riunione di fine anno del gruppo guidato da Stefano Petri è stata non solo l’occasione per tutti i professionisti di GE per scambiarsi gli auguri di buon Natale ma, anche e soprattutto, per fare il punto della situazione in merito ai risultati raggiunti nel 2018, nonché introdurre gli obbiettivi in agenda per il 2019.

La prima parte dell’incontro è stata dedicata ai successi ottenuti dal virtuoso team Great Estate. Successi relativi sia al numero di clienti generati nel 2018, ben 2990 (dei quali 2791 acquirenti), sia di vendite realizzate: con particolare riferimento a quelle chiuse dagli uffici di San Casciano Dei Bagni, Porto Santo Stefano e Spoleto. Il 2018 si conclude con ben 38 vendite (+8 rispetto al 2017), per un importo complessivo di valore compravenduto di circa 31 milioni di euro. Il Gruppo ha raggiunto così un fatturato totale di circa 1 milione di euro. 

Altro importante argomento trattato è stato quello inerente alla comunicazione del gruppo, con l’intervento di Roberto Pizzinelli, CEO e Project Manager della società di consulenza e web agency Engine Lab, nonché docente di Web Marketing e Google Ambassador EMEA. Roberto ha illustrato e spiegato tutto il lavoro svolto tra il 2017 e il 2018 per rendere maggiormente performanti sia il sito che il Magazine GE e più in generale tutta la comunicazione del gruppo. Roberto ha colto anche l’occasione per comunicare a tutti i professionisti alcune anticipazioni di quelle che saranno le attività in previsione per il 2019.

Dopo il gustoso e tradizionale “pranzo natalizio” offerto da GE, si è parlato più nello specifico dei servizi offerti ai clienti venditori, volgendo particolare attenzione alle modalità di una loro ulteriore implementazione. Dopo un costruttivo dibattito sull’argomento, la parola è passata a Ilaria Peparaio, Italian Property Consultant per Great Estate in Umbria e titolare della Eletta Home Staging. Ilaria ha spiegato in modo approfondito questa nuovo servizio di “valorizzazione di una proprietà immobiliare”, l’Home Staging appunto.

La riunione ha confermato, ancora una volta come Great Estate sia in continua crescita, diventando sempre di più il punto di riferimento per i clienti acquirenti internazionali che vogliono acquistare una proprietà di prestigio in Italia.

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.