Vendere un casale a clienti americani a Paciano


Vendere un casale a clienti americani a Paciano

Network Great Estate , Qui Agenti Mag 28, 2014 No Comments

img_4429Great Estate Group la soluzione per vendere un casale in Umbria a clienti americani

Ancora una volta un altro obbiettivo del Great Estate Group con la vendita di un bellissimo casale nel Comune di Paciano. Intervistiamo oggi Giacomo Buonavita che si è occupato dei clienti venditori:

Giacomo ci può raccontare da quanto tempo ha acquisito questa proprietà e come ha convinto i clienti ad affidare la vendita a Lei e al Great Estate Group?

La proprietà è stata acquisita nell’estate 2009, il proprietario è entrato in contatto con il Gruppo per merito di conoscenze comuni e, preso atto delle potenzialità della nostra organizzazione, ha impiegato ben poco tempo a comprendere che con il nostro supporto professionale avrebbe avuto la reale possibilità di raggiungere l’obiettivo di vendere la sua bella proprietà in Umbria.

Avete pubblicizzato l’immobile con un mandato internazionale ottenendo risultati veramente interessantissimi e veloci quali sono secondo Lei le motivazioni di questa performance?

Esatto, la proprietà come detto proveniva da una precedente acquisizione dove però, nel corso del tempo, la stessa ha faticato molto nel trovare il suo giusto collocamento di mercato. Ciò per due motivi: la richiesta economica che risultava elevata agli occhi del mercato ed una diffusione pubblicitaria non ancora adeguata alle potenzialità della proprietà stessa. E’ infatti da inizio 2014 che, subentrando personalmente nella gestione della proprietà/cliente ed a seguito di un aggiornamento dei criteri estimativi della proprietà, abbiamo creato una perfetta sinergia con il proprietario, il quale ha deciso di autorizzarmi per un adeguamento della richiesta economica, oltre ad aver condiviso con il Gruppo che rappresento un mandato di tipo “internazionale” che ha permesso una promozione della proprietà su tutti i canali internazionali del Gruppo Great Estate. Sono stati essenzialmente questi due fattori che, perfettamente combinati, hanno permesso la vendita della proprietà a distanza di appena 4/5 mesi dalla sua nuova acquisizione.
Avete venduto il casale a dei clienti americani. Tutti noi pensiamo che i clienti americani acquistino in Toscana perché crede che abbiamo scelto di acquistare questo casale sul lago Trasimeno?

Per il fatto che l’Umbria, benché sia meno rinomata e riconosciuta a livello internazionale della Toscana, in realtà non ha nulla da invidiare a quest’ultima soprattutto se ci riferiamo ai territori direttamente confinanti, comprensorio del Trasimeno incluso. I clienti americani, in questo specifico caso, hanno infatti riconosciuto nella location della proprietà prescelta un territorio del tutto similare alla vicina Toscana, nonché una raggiungibilità altrettanto agevole dalle principali arterie di comunicazione del Centro Italia, con la sostanziale differenza di aver preso atto di un mercato certamente più accessibile sotto il profilo economico per l’acquisto di una proprietà in campagna. Altro aspetto certamente interessante è la minor rigidità delle amministrazioni comunali umbre, in materia edilizia ed urbanistica, tale da poter permettere maggiori possibilità di “movimento” nell’ambito di eventuali modifiche da voler apportare alla proprietà prescelta, altro fattore decisamente interessante soprattutto per i clienti internazionali.

Come è stato collaborare con la dott.ssa Elisa Biglia che ha gestito i clienti acquirenti? E come è in generale la collaborazione con il Great Estate Group ?
Questa collaborazione con la collega Biglia è stata l’ennesima conferma di una perfetta sinergia professionale. Personalmente conosco e collaboro con Elisa a partire dal 2009, anno del mio ingresso in Great Estate: con la stessa Elisa ho avuto l’onore ed il piacere di raggiungere tanti bei risultati che abbiamo da sempre condiviso in perfetta sintonia e spirito collaborativo. Gli elementi di correttezza, professionalità e disponibilità sui quali Great Estate si è fondata, si sono sempre riflessi nelle collaborazioni con Elisa, come nelle esperienze che ho avuto il piacere di condividere con tutti gli altri professionisti del Gruppo.
Cosa vuole dire a chi non riesce a vendere un casale nella zona del lago Trasimeno?


Consiglio, anche in questa sede, ciò che riferisco a tutti i clienti con cui giornalmente intrattengo rapporti di consulenza: la vendita di una proprietà, nonostante le difficoltà del periodo attuale, non è affatto irraggiungibile… Le armi di cui un cliente venditore dispone sono sempre le stesse: la capacità di prendere atto, razionalmente, di un mercato immobiliare che di fatto non permette più di raggiungere i valori dei primi anni 2000 (ne’ tornerà ad essere tale nel breve/medio periodo) e la possibilità di attivare una collaborazione sinergica con il nostro Gruppo Immobiliare, attivando tutti gli strumenti promozionali che siamo in grado di offrire al fine di rendere “unica” la sua proprietà agli occhi del mercato e quindi raggiungere l’obiettivo di vendita in tempi rapidi.

 

Condividi su:

Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.