I Signori Calandra: dalla collaborazione con Great Estate è nato un rapporto di amicizia e fiducia


I Signori Calandra: dalla collaborazione con Great Estate è nato un rapporto di amicizia e fiducia

Clienti del gruppo , Venditori Ott 23, 2018 No Comments
Come avrete letto nei nostri recenti articoli, con l’estate 2018 si è chiusa anche la vendita del casale “Il Piccolo Mulino” a Cetona. Dopo Stefano Petri, Managing Director di Great Estate e, nel caso specifico, consulente dei venditori del casale, abbiamo incontrato proprio questi ultimi, i Signori Calandra: il racconto della loro esperienza col nostro gruppo
  • Buongiorno Stefania e Piero, grazie del tempo che ci avete gentilmente concesso. Parlateci un po’ di voi: di cosa vi occupate nella vita quotidiana?

    Io, Stefania, dopo aver concluso la mia carriera lavorativa, ad oggi mi occupo di attività legate al settore terziario e al marketing sociale. Piero invece insegna all’Università e si dedica alla scrittura dei libri.

  • Per quanto tempo siete stati proprietari dell’affascinante casale “Il Piccolo Mulino” (clicca qui per leggere la scheda completa del casale)? Quando lo avete acquistato, e da cosa eravate rimasti particolarmente colpiti o affascinati? Avete qualche aneddoto da raccontarci?

    Abbiamo comprato il casale nel 1991. Sin dalla prima visita siamo rimasti molto colpiti dall’atmosfera appartata e romantica del posto, dal rumore “quasi musicale” dell’acqua del piccolo torrente e dalla folta vegetazione. Ci spiace solo che, una volta completato il restauro, sia sparita la coppia di scoiattoli che si intravedeva sullo sfondo, all’inizio del folto degli alberi, e che gli uccelli notturni, i musicali, divenuti evidentemente nel tempo i “padroni” del posto che era rimasto disabitato per decine di anni, abbiano smesso di cantare!

  • Che cosa ha significato per voi possedere un casale in Toscana, ed in particolare nelle campagne di Cetona? Consigliereste ad altre persone queste zone per fare questo tipo di investimento?

    La posizione in cui si trova “Il Piccolo Mulino” è ideale, in quanto centrale per effettuare gite sia in Toscana che nel Lazio; da qui si può raggiungere facilmente il lago di Chiusi, bellissimo con la sua distesa di ninfee. Infine, sempre nei pressi del casale, sono presenti numerosi centri termali. Ferrovie ed autostrade sono ad un tiro di scoppio e così anche importanti luoghi artistici come Pienza, Cortona, e Perugia, raggiungibili in auto in meno di un’ora

  • Se volete, potete confidarci quali sono state le motivazioni che vi hanno spinto alla vendita della proprietà?

    Un’immagine del casaleIl Piccolo Mulino“, venduto a Cetona da Great Estate 

    Sinceramente, dopo aver posseduto un casale nelle campagne della Toscana, abbiamo maturato la decisione di avvicinarci un po’ di più al mare, sempre in Toscana ovviamente.

  • E veniamo alla collaborazione col Gruppo Great Estate. In che modo avete conosciuto Great Estate? E quando avete iniziato questa collaborazione?

    La collaborazione col gruppo è iniziata tre anni fa e, nel corso del tempo, ha portato ad una relazione davvero amicale e di grande fiducia reciproca.

  • In una trattativa, alcuni aspetti come quelli tecnici, ipotecari e fiscali, possono talvolta giocare un ruolo fondamentale per il buon esito dell’affare. Avete incontrato questo genere di difficoltà nell’esperienza con Great Estate? E che tipo di supporto ed assistenza avete ricevuto dal gruppo nel corso di tutta la trattativa?

Il supporto e l’assistenza che tutto il gruppo ci hanno prestato sono stati davvero esemplari sotto tutti i profili: sia tecnico, giuridico che relazionale, ed anche per le modalità, vorremmo sottolineare, molto all’avanguardia, della comunicazione pubblicitaria messa in campo da Great Estate

  • Come vi siete trovati con i nuovi proprietari? 

Non li abbiamo conosciuti direttamente, ma solo attraverso un loro rappresentante

  • Quali crediate siano i punti di forza di Great Estate? Cosa secondo voi il gruppo è in grado di offrire di diverso rispetto ai suoi competitors?

    L’offerta pubblicitaria è qualitativamente la più avanzata che abbiamo mai conosciuto in quanto utilizza da un lato, vasti e consolidati canali di relazioni internazionali e, dall’altro, avanzati strumenti tecnologici di presentazione dell’offerta, come il ricorso alle riprese aeree attraverso un drone. Ci preme inoltre ribadire che gli strumenti di marketing, e, più in generale, i servizi proposti dal gruppo ai clienti venditori, siano indubbiamente i migliori che abbiamo conosciuto.

  • Volete raccontarci in poche parole la Vostra esperienza con Stefano Petri, Managing Director del gruppo e Vostro consulente nella vendita del casale?

Il rapporto con il Managing Director del Gruppo, come si è detto, si è presto evoluto da semplice relazione prettamente professionale, ad un rapporto di cordiale amicizia: la stima e la simpatia che caratterizzano la persona di Stefano, sempre disponibile a chiarire, con realismo e competenza, ogni dettaglio delle situazioni di mercato, sono innegabili dal nostro punto di vista!

Abbiamo già provveduto a segnalare il vostro Gruppo a qualche nostro amico, illustrando loro le ragioni – che già abbiamo chiaramente espresso in precedenza – per le quali lo riteniamo da preferire rispetto agli altri operatori del settore immobiliare

Un sincero ringraziamento ai Signori Stefania e Piero Calandra
Scegliete anche voi il gruppo Great Estate per vendere la vostra meravigliosa proprietà: consultate il nostro sito o chiamate direttamente la nostra sede centrale. Sarete subito ricontattati da uno dei nostri consulenti.

ARTICOLI CORRELATI:

Stefano Petri e la vendita de “Il Piccolo Mulino”: un successo targato Great Estate & CasaItalia.Nl

ItaliaCasa.Nl & Great Estate: una nuova collaborazione che punta ad importanti successi

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.