La Sig.ra Di Capua e “La Perla Cetonese”: un vero colpo di fulmine


La Sig.ra Di Capua e “La Perla Cetonese”: un vero colpo di fulmine

Acquirenti Gen 14, 2020 No Comments
Abbiamo intervistato la Sig.ra Daniela di Capua che lo scorso 28 settembre ha ufficialmente acquistato un’elegante residenza situata nelle campagne attorno al borgo toscano di Cetona

Salve Daniela, ed innanzitutto complimenti per l’acquisto della splendida residenza conosciuta come “La Perla Cetonese”: tutto il team di Great Estate augura a Lei e alla Sua Famiglia di poter godere al massimo di questa straordinaria proprietà!

Come è nata la decisione di acquistare un immobile in Toscana, ed in particolare a Cetona? Conosceva già questo paese? E cosa Le piace di più di questa zona a confine con l’Umbria?

Era già da alcuni anni che avevamo progettato di acquistare una casa in Toscana che fosse immersa nella natura, e abbiamo alternato le nostre ricerche fra la zona di Pietrasanta e quella più prossima a Roma. Conoscevo bene anche la Val Di Chiana e la Val D’Orcia, così come il versante umbro della provincia di Terni ma … non Cetona!

E’ stata una bellissima scoperta: non solo è ricca di dolcissimi paesaggi, che mostrano la cura prestata nelle costruzioni più recenti ma, al tempo stesso, propone servizi di ottima qualità di vita; inoltre, si trova nei pressi della stazione ferroviaria di Chiusi e non distante dalla città di Roma.

In quali circostanze ha conosciuto e contattato il gruppo Great Estate?

In principio, il sito di G.E. è stato uno dei tanti che abbiamo visitato per cercare la proprietà dei nostri sogni ma, dopo esserci iscritti alla newsletter, ha cominciato a distinguersi per la qualità delle proprietà che ci venivano segnalate.

Il Suo consulente di fiducia G.E. è stato Roberto Biggera. Sappiamo che ha instaurato con lui un solido rapporto di fiducia. Per quale motivo Vi siete affidati a lui per la Vostra ricerca?

Il primo incontro con Roberto è nato dal nostro interesse per una delle case che avevamo notato sul sito. Successivamente, abbiamo scelto di affidarci a lui per la competenza, l’estrema gentilezza, l’assoluta disponibilità (anche nei fine settimana) dimostrate nei nostri riguardi e soprattutto, per aver capito sin da saputo quali fossero le proprietà con le caratteristiche più vicine al nostro gusto e alle nostre esigenze, organizzando di conseguenza dei sopralluoghi per visionarle.
Con lui avremo visto una decina di proprietà: Roberto aveva stilato una buona selezione sulla carta.

Cosa de “La Perla Cetonese” l’ha particolarmente colpita e impressionata tanto da convincerLa ad acquistarla?

Questa casa praticamente rappresentava e rappresenta tutto ciò che stavamo cercando. E’ distante un solo chilometro da un centro abitato di grande fascino, Cetona, comodamente raggiungibile a piedi. Cetona non solo ha il pregio di essere un bellissimo centro storico inserito in uno stupendo contesto naturale e paesaggistico, ma anche il grande vantaggio di trovarsi nei pressi sia dell’autostrada, che della stazione ferroviaria di Chiusi, uno snodo importantissimo tra Roma e Firenze.

Inoltre, “La Perla Cetonese” (clicca qui per la scheda immobile) non è una residenza isolata, vista la prossimità di altre case. Tuttavia, pur essendo queste ultime molto vicine, sono praticamente invisibili: ciò consente di godere di una privacy pressochè totale.

Ancora, la vista che si può ammirare dalla casa è ampia e magnifica!

Infine, la casa non necessita di alcuna ristrutturazione, dispone di una bella piscina, e i suoi ambienti interni sono decisamente luminosi ed ariosi, grazie alla presenza di molte finestre, veramente ampie: credo che, molto probabilmente, proprio quest’ultima caratteristica sia stata quella che ha fatto veramente la differenza nella decisione di acquisto.

Ricorda il primo sopralluogo alla proprietà? Quali sono state le Sue primissime impressioni?

Lo ricordo benissimo perché è stato quasi uno scherzo del destino!
Io avevo richiesto di vedere un’altra casa, (visto che sulla carta non avrei mai scelto “La Perla Cetonese”, perché di fatto è una porzione di un grandissimo casale). Tuttavia, Roberto ci ha ugualmente portati a vederla, inserendo questa visita fra altre due specificamente richieste da noi …

Per me è stato un vero colpo di fulmine!
Appena cominciato a percorrere il viale di cipressi che porta alla casa sono rimasta praticamente estasiata. Poi, una volta entrati all’interno del magnifico salone, così ampio e luminoso, con le sue grandissime vetrate e la spettacolare vista su Cetona e Città della Pieve, mi sono quasi commossa dalla gioia!

Per quale motivo ha deciso di intraprendere questo acquisto? Userà la residenza in modo permanente, come Sua abitazione principale, oppure come casa di campagna dove trascorrere le vacanze con la Sua famiglia?

L’obiettivo finale, che cercheremo di raggiungere in modo graduale, man mano che una diversa organizzazione del nostro lavoro ce lo consentirà e i nostri figli, che fra un paio di anni avranno terminato gli studi, saranno più autonomi, è quello di far diventare questa residenza la nostra prima casa.

Come si è svolta la trattativa per l’acquisto della proprietà? Ha riscontrato problemi durante l’iter procedurale, e come valuta la consulenza offerta al riguardo da Great Estate?

Non ci sono state difficoltà di alcun genere: tutto si è svolto in maniera molto semplice, interamente sotto la guida e il controllo della vostra agenzia. Inoltre, anche dopo il rogito abbiamo usufruito dell’assistenza e dei servizi post-vendita proposti da Great Estate. 

In breve… com’è stata la Sua esperienza con il gruppo Great Estate?

Come ho detto, ai nostri occhi e in breve tempo Great Estate è riuscita ad affermarsi come quell’agenzia che, più di ogni altra, ci ha ispirato la maggior fiducia, riuscendo a trovare risposte sempre più adeguate alle nostre richieste.
Quando poi abbiamo constatato anche le competenze tecniche, amministrative e addirittura legali dei professionisti del vostro gruppo, non abbiamo avuto più alcun dubbio: era Great Estate l’agenzia cui concretamente affidarci per trovare la nostra proprietà ideale.

Cosa pensa degli strumenti pubblicitari, di comunicazione e multimediali che Great Estate usa per aggiornare e informare i suoi clienti? C’è qualcosa che il gruppo potrebbe migliorare in merito?

Ritengo che gli strumenti adoperati dal Gruppo siano di altissimo livello: il sito appare immediatamente accattivante ed elegante, i servizi fotografici delle proprietà sono fra i migliori da me mai visti, e le informazioni sulle stesse le più complete ed esaustive possibili.

Consiglierebbe Great Estate ad altri clienti acquirenti sia italiani che internazionali che, proprio come Lei, vogliono acquistare una proprietà di pregio in Italia? E se sì, per quali ragioni?

Sì, decisamente e senza alcun dubbio, per tutte le ragioni che vi ho esposto.

Daniela Di Capua


ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.