Alberto Zarro racconta la vendita di casale “C’era Una Volta”


Alberto Zarro racconta la vendita di casale “C’era Una Volta”

Network Great Estate , Qui Agenti Mar 05, 2021 1 Comment
Ricordi la vendita dello splendido casale “C’era Una Volta”, siglata lo scorso dicembre dal Gruppo Great Estate? Dopo l’intervista a Nadia Aron, consulente di parte acquirente, oggi ti proponiamo quella ad Alberto Zarro, il professionista di Rolling Hills, agenzia partner del Network G.E., che ha gestito la parte venditrice
  • Ben ritrovato Alberto e tanti complimenti per il tuo ultimo successo, la vendita di “C’era Una Volta”!
    Vuoi parlarci dei venditori, in quali circostanze li hai conosciuti?

Gli ex proprietari di “C’era Una Volta” sono una coppia inglese, Adrian e Gillian.
Acquistarono il casale nel 2006 e, dopo averla restaurato, ci hanno vissuto stabilmente fino ad oggi, tornando in Inghilterra solo in rare occasioni: si sono talmente innamorati della zona che vi si sono trasferiti in via permanente insieme alle figlie, che hanno studiato proprio a Montepulciano.

Li ho conosciuti alcuni anni fa, tra il 2013 e il 2014: con Jacopo avevamo recentemente aperto la nostra agenzia Rolling Hills. Dopo aver saputo che la loro proprietà era in vendita, ci siamo recati sul posto e abbiamo letteralmente suonato il campanello!

  • L’immobile era già in vendita con altre agenzie?

Sì, era in vendita già da alcuni anni tramite altre agenzie. Come ti ho detto prima, sapendo dove si trovava l’immobile, io e Jacopo abbiamo contattato direttamente Adrian e Gillian per sapere se fossero interessati a collaborare con noi. Ricordo che ne furono felici, in quanto non particolarmente soddisfatti degli agenti con cui stavano lavorando. Inoltre, la nostra agenzia gli era stata caldamente raccomandata da due loro cari amici che, in passato, ci avevano affidato la vendita del loro immobile a Montepulciano, trovandosi molto bene sia con me che con Jacopo.

  • Dal tuo punto di vista qual è la caratteristica più accattivante di questa proprietà?

E’ sempre stata la sua posizione!

La casa si trova su una collina proprio di fronte a Montepulciano: se si ha la fortuna di visitarla in estate, al momento del tramonto, è difficile non innamorarsi.
Allo stesso tempo, pur essendo in campagna la proprietà è comunque a soli 10 minuti d’auto sia da Montepulciano che da Torrita di Siena.

Praticamente l’esatto compromesso ricercato da quasi tutti i clienti che vogliono comprare una casa di campagna!

  • Alberto, veniamo alla valutazione della proprietà. Cosa puoi dirci in proposito?

Al momento della sottoscrizione dell’incarico di vendita non abbiamo stilato una valutazione della proprietà: non essendo ancora partner del gruppo G.E, non disponevamo del tool The Best Price.

Poi, nell’agosto del 2020 “C’era Una Volta” è stata inserita in Realgep, il gestionale del nostro Network, e a quel punto abbiamo redatto una stima precisa e dettagliata della proprietà:

il valore rilasciato da The Best Price è risultato decisamente in linea con il prezzo fino ad allora richiesto (per saperne di più … clicca qui).

Il decisivo cambio di marcia si è verificato quando i proprietari hanno deciso di eseguire i lavori per creare un’unica unità immobiliare: originariamente la casa era divisa in due appartamenti e questo aveva creato molte difficoltà per la vendita.

La valutazione ottenuta grazie a The Best Price è stata fondamentale per far capire ad Adrian e Gillian che quei lavori avrebbero influito non sulla cifra potenzialmente ottenibile con la vendita, bensì sui tempi della stessa, permettendogli di vendere più velocemente: ed è stato proprio così.

Una volta ultimati i lavori e ritoccato il prezzo di richiesta
la casa è stata venduta in 6/7 mesi.

  • Passiamo alla trattativa. Vuoi raccontarci brevemente come si è svolta?

La trattativa si è rivelata veramente semplice. Mi sento di dire che è stata … come un fidanzamento!

Infatti, una volta che i clienti acquirenti, gestiti dalla collega Nadia, sono entrati in casa, hanno subito capito che era proprio ciò che stavano cercando e che non se la sarebbero fatta scappare per nulla al mondo.

Ricordo che ad un certo punto è arrivata un’altra offerta per “C’era Una Volta”, circostanza che ovviamente ha messo in competizione i potenziali acquirenti. Michael e Britta, gli attuali proprietari, erano letteralmente terrorizzati dall’eventualità di perdere la proprietà.

Si è reso necessario risolvere alcune piccole questioni di carattere tecnico-burocratico visto che, dopo l’unione delle due unità immobiliari originariamente esistenti, doveva essere ultimata la fine dei lavori.

Tuttavia, ciò non è stato un problema in quanto tutta la relativa documentazione era stata scrupolosamente raccolta e messa a disposizione dell’acquirente, il quale ne era quindi a conoscenza fin dall’inizio.

Per cui, una volta trovato l’accordo sul prezzo, che non si è discostato troppo da quello richiesto – 1.490.000 euro-, è stato tutto molto semplice e lineare. Abbiamo solo dovuto aspettare un po’ di tempo tra la firma del preliminare e quella del rogito.

Per concludere, vorrei sottolineare come, in ogni caso, The Best Price … ha colpito ancora!
Infatti, la differenza fra la stima e il prezzo finale di vendita è stata praticamente millesimale! (a tal proposito leggi questo articolo).

  • Ti ritieni soddisfatto del risultato conseguito? Per quali motivazioni?

Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto,
soprattutto del rapporto che siamo riusciti a creare nel tempo con i venditori:
c’è voluto molto per conquistare la loro fiducia come professionisti, ma una volta abbattuto il muro dell’iniziale diffidenza Adrian e Gillian si sono serenamente affidati a noi e, insieme, abbiamo realizzato uno straordinario “goal”.

ARTICOLI CORRELATI:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

One Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!