I Sig.ri Ponchia: Great Estate è riuscita a vendere”The Gem” in soli tre mesi!


I Sig.ri Ponchia: Great Estate è riuscita a vendere”The Gem” in soli tre mesi!

Clienti , Venditori Feb 27, 2020 No Comments
Ti proponiamo l’intervista ai venditori di casale “The Gem Of Sarteano”, la Sig.ra Patrizia Morgantini ed il Sig. Antonello Ponchia: grazie alla collaborazione con Great Estate, sono riusciti a vendere il loro casale in soli tre mesi!
  • Buongiorno Sig.ra Patrizia. Vuole innanzitutto parlarci un po’ di Lei e di Suo marito? Da dove venite e di cosa vi occupate generalmente nella vita?

Salve, io sono di queste zone, mentre mio marito è di Padova; siamo imprenditori.

  • Veniamo al casale conosciuto con il nome di “The Gem Of Sarteano” che, in collaborazione con Great Estate, siete riusciti a vendere ad una coppia russa in soli tre mesi . Quando lo avete acquistato, e ai tempi, cosa vi affascinò particolarmente di questa proprietà? 

Abbiamo acquistato il casale 20 anni fa, rimanendo sin da subito colpiti dalla sorprendente vista panoramica che si poteva ammirare dal casale, nonché dalla sua struttura “movimentata”.

  • Sappiamo che, dopo l’acquisto, il casale è stato sottoposto a ristrutturazione: avevate già ben in mente quale doveva essere il risultato finale dei lavori? Vi siete affidati ad un tecnico professionista per l’ideazione e la realizzazione del progetto?

Sapevamo perfettamente ciò che volevamo: un casale diverso dal solito, che avesse una struttura dinamica e movimentata e che fosse pienamente vivibile tutto l’anno.

Io e mio marito, fino a circa 10 anni fa, abbiamo viaggiato spesso per motivi sia lavorativi che di svago, e questo ci ha permesso di scoprire ed apprezzare diversi stili e tendenze costruttive ed architettoniche: in “The Gem” abbiamo voluto ricreare tutto questo variegato bagaglio di esperienze (scopri qui la proprietà).

Questa proprietà, in un certo senso, ha rappresentato la realizzazione dei nostri sogni!

Per fare questo ci siamo affidati ad una validissima professionista, l’Architetto Laura Terziani, con la quale devo ammettere c’è stata sin da subito una forte intesa.

  • Ricordate degli aneddoti particolari che Vi legano alla Vostra ex proprietà e che vorreste condividere con noi? 

Gli aneddoti che ci legano al nostro casale sono tantissimi!
Come già accennato, fino a circa 10 anni fa, periodo durante il quale eravamo spesso fuori zona per motivi di lavoro, il nostro casale ha rappresentato un gioioso punto di ritrovo dove incontrare e trascorrere piacevoli momenti con i nostri parenti ed amici. Poi, a seguito dei cambiamenti decisi in ambito professionale, che ci hanno “riportato” stabilmente a Sarteano, abbiamo potuto finalmente sfruttare e vivere a pieno la nostra casa.

Io amavo particolarmente passare la maggior parte delle mie giornate nel casale, insieme ai miei amati cani e gatti, tanto che l’ho sempre simpaticamente chiamato “la mia gabbia dorata”.

Un aneddoto simpatico che rammento con molto piacere, è legato ai giorni in cui, insieme all’Architetto Terziani, stavamo progettando la ristrutturazione del casale. Ricordo che, in una sola mattina, in poco più di due ore, abbiamo ordinato tutti i materiali che ci servivano … con grande stupore della titolare del negozio!

  • Se possiamo chiedere, quali sono state le motivazioni che Vi hanno spinta alla vendita? 

Seppur un po’ a malincuore, abbiamo deciso di cambiare tipologia abitativa, di andare a vivere in una dimora che fosse su unico livello, e che richiedesse un minore impegno anche nella gestione degli spazi esterni. Inoltre, volevamo smobilizzare delle somme per investirle diversamente.

  • Nel corso del tempo Vi siete affidati a più agenzie per la vendita del casale?

Sì. Se non ricordo male, abbiamo conferito il primo incarico di vendita circa 4 anni fa, ma con risultati non soddisfacenti, visti i pochissimi sopralluoghi ricevuti. Personalmente, ritengo che i motivi della “non vendita” vadano individuati principalmente nel prezzo inizialmente richiesto, decisamente alto, e anche nella tipologia dell’immobile proposto che, per le agenzie alle quali ci eravamo affidati, era probabilmente troppo particolare rispetto alla media delle altre proprietà da loro trattate.

  • Quando e in quali circostanze avete conosciuto Chiara Pompili, la Vostra consulente di fiducia del gruppo Great Estate?

Premetto che noi già conoscevamo Great Estate perché, diversi anni fa, la vostra struttura era riuscita a vendere un’altra mia proprietà e, proprio per questo motivo, sapevo che solo Great Estate sarebbe riuscita a vendere “The Gem”.

Nel 2018 fu proprio Chiara che ci contattò, vedendo l’annuncio di vendita della nostra proprietà: è così che l’abbiamo conosciuta ed incontrata per parlare della vendita del nostro casale.

In quell’occasione, Chiara mi ha confermato tutto quello che io già sapevo e conoscevo quanto alle capacità del vostro gruppo, tantoché ho pensato:

“…Stai a vedere che Chiara riuscirà sicuramente a vendere il nostro casale…”

Questa certezza però, ci ha fatto comprendere pian piano che forse, in quell’esatto momento, non eravamo ancora pronti per “lasciare” la nostra casa, e quindi venderla.

Proprio per questo, è solo a ridosso della scorsa estate che abbiamo deciso di firmare ufficialmente un incarico di vendita in esclusiva con G.E. , dicendo a Chiara anche che volevamo vendere in tempi molto veloci e… Chiara ci è riuscita!

  • Ritenete che il prezzo di richiesta della proprietà, consigliatoVi da Chiara Pompili, abbia avuto importanza al fine di raggiungere l’”obbiettivo vendita”?

, indubbiamente.

  • Venendo allo svolgimento della trattativa, volete raccontarci brevemente le Vostre impressioni in proposito?

Si è trattato di una trattativa chiara e veloce, pur considerando la certosina precisione degli acquirenti, nonché la presenza di piccole irregolarità urbanistiche, individuate sin dall’inizio dell’iter di vendita, ma che tuttavia abbiamo prontamente provveduto a sanare.

  • Come reputate la Vostra esperienza professionale con Chiara Pompili, e l’assistenza da quest’ultima ricevuta durante tutto l’iter della trattativa?

Chiara sin dall’inizio della nostra collaborazione si è dimostrata professionale, capace di comprendere le nostre esigenze e di soddisfarle. Inoltre, si è resa costantemente disponibile nei vostri confronti.
In una parola: fantastica!

  • E per quello che riguarda la parte acquirente, cosa potete dirci? Si è instaurato un buon rapporto tra di Voi?

Direi proprio di sì: da quando ci siamo conosciuti siamo rimasti in costante contatto. Nel momento in cui hanno scoperto “The Gem Of Sarteano” attraverso la vostra brochure, si sono praticamente innamorati della presentazione del casale, così come immortalata dal vostro servizio fotografico: capita spesso che ci chiamino per chiederci consigli su come rendere la loro nuova casa perfettamente somigliante a quella presentazione!

  • In conclusione: Vi ritenete soddisfatti di questa esperienza?

Sicuramente .

  • Consigliereste il gruppo Great Estate a chi, come Voi, ha deciso di vendere la sua proprietà? E se sì, per quali motivi?

Sì, e lo abbiamo già fatto, in quanto i professionisti di Great Estate hanno dimostrato una alta professionalità durante tutto lo svolgimento della trattativa, garantendo l’ottima e veloce riuscita dell’affare.



LEGGI ANCHE:

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!