Manuela e Riccardo: “Abbiamo scelto ancora una volta Great Estate”


Manuela e Riccardo: “Abbiamo scelto ancora una volta Great Estate”

Clienti , Venditori Giu 08, 2021 No Comments
Ricordi la vendita de “La Pace Della Dea”? Oggi ti proponiamo l’intervista ai clienti venditori, gestiti dal nostro CEO Stefano Petri, i SS. Manuela e Riccardo che, a distanza di oltre 10 anni, hanno scelto ancora una volta Great Estate per la vendita di una loro proprietà

Ben trovati Manuela e Riccardo, e grazie per la Vostra disponibilità! Innanzitutto, quando e perché avete deciso di acquistare casale “La Pace Della Dea”?

Acquistammo la proprietà nel 2010. Rimanemmo molto affascinati dalla sua posizione, dalla stupenda vista su Perugia e Assisi, nonché dalla sua struttura complessiva.

Successivamente all’acquisto avete realizzato qualche opera di ristrutturazione?

Sì. Abbiamo realizzato diversi lavori, sia all’interno della casa che nel giardino. In particolare, abbiamo cercato di rendere gli interni più luminosi e attuali, ad esempio decapando le travi e dipingendo tutti gli infissi di bianco.

Quali sono state le motivazioni che Vi hanno spinto a vendere il casale? 

Abbiamo deciso di trasferirci in un’altra città.

Stefano Petri, CEO del gruppo e Vostro consulente di fiducia, ci ha ricordato che circa 12 anni fa, sempre in collaborazione col nostro gruppo, siete riusciti a vendere un altro vostro casale, situato a Città della Pieve. All’epoca, come avevate conosciuto Great Estate?

Sinceramente fu Stefano a contattarci! Dopo aver visto il nostro casale in vendita sul sito di un’altra agenzia, si mise in contatto con noi poiché riteneva che la nostra proprietà fosse interessante per il target di clientela di Great Estate.

A distanza di tanti anni, per quale motivo avete deciso di scegliere nuovamente il nostro gruppo per vendere “La Pace Della Dea”?

Fondamentalmente perché ci piacque il modo con cui Stefano portò a termine quella vendita: veloce, preciso e simpatico.
Inoltre, abbiamo pensato che la vostra tipologia di clienti potesse essere quella giusta anche per “La Pace Della Dea”.

Perché a settembre 2020 avete deciso di affidare a Great Estate un mandato in esclusiva condiviso con Piano Marketing Silver? 

Eravamo convinti che, anche in questo caso, Stefano potesse svolgere un buon lavoro, considerando la tipologia della nostra proprietà e il database clienti del vostro gruppo.

Inoltre, la strategia pubblicitaria prevista dal piano marketing silver era senz’altro molto importante, strutturata ed efficace al fine di dare la giusta visibilità alla nostra proprietà.

In fase di acquisizione, il nostro CEO ha valutato “La Pace Della Dea” avvalendosi del nostro sistema valutativo The Best Price: quali sono state le Vostre impressioni iniziali rispetto a quella stima?
E oggi che il casale è stato venduto, cosa pensate di quella valutazione, considerando che il prezzo di compravendita si è rivelato praticamente coincidente con la stessa?

Siamo stati noi a richiedere una valutazione obiettiva della nostra proprietà: una stima che tenesse in considerazione l’attuale situazione di mercato, senza essere influenzata dalle nostre considerazioni personali in merito al prezzo che avevamo in mente, sostanzialmente legato a “quanto” ci era costata la nostra proprietà.

Come ci aspettavamo, se comparata con la spesa iniziale, la valutazione è stata “deprimente” per noi … quasi un infarto al cuore!
Ma d’altra parte e salvo rarissime eccezioni, è esattamente questa la situazione – “depressa” – che ci si trova davanti nel momento in cui si decide di acquistare altrove un’altra proprietà in Italia. Di conseguenza, abbiamo ingoiato la pillola e siamo andati avanti. 

Sempre in fase di acquisizione, Stefano Vi ha richiesto una due diligence tecnica della Vostra proprietà. Cosa pensate in merito ad essa? Ritenete che sia stata importante per il buon esito della trattativa?

Sì, è stata utile. Sicuramente “tanta carta”, ma d’altronde era un documento necessario al fine di garantire la parte acquirente. 

Come reputate la consulenza che Vi è stata offerta da Stefano Petri, e in generale, da tutto il nostro gruppo, durante il complessivo iter di compravendita?

Decisamente molto professionale: Great Estate è formata da un team ampio ed eterogeneo, dotato delle capacità e dei servizi giusti per gestire e realizzare una vendita (tra i tanti il servizio di Home Staging, i video e foto professionali, la valutazione con TBP … etc etc).
(Per saperne di più clicca qui). 

I nuovi proprietari de “La Pace Della Dea” sono stati gestiti dalla nostra consulente Carla Caselli: cosa pensate del suo operato?

Carla è stata molto brava nel selezionare i clienti e gestire in autonomia le visite (noi non eravamo presenti). Mi sembra che abbia concluso la vendita con solo 5 visite nel giro di circa 3 mesi.

E per quanto concerne proprio i clienti acquirenti, cosa potete raccontarci? Li avete conosciuti?

Sì, li abbiamo conosciuti. Ci sono sembrate subito delle persone molto gentili e simpatiche. Siamo contenti che siano loro a prendere in mano loro la nostra vecchia casa. Se ne prenderanno cura e la renderanno senz’altro più bella. 

Concludendo: in circa tre mesi di lavoro, il nostro gruppo è riuscito a impostare contemporaneamente ben tre potenziali trattative, offrendoVi l’opportunità di poter scegliere l’offerta, e dunque la trattativa più interessanti, e poter così raggiungere il miglior risultato possibile.
Cosa pensate al riguardo? In cosa credete che il gruppo G.E. sia particolarmente organizzato e performante? E dove invece intravedete dei margini di miglioramento?

Tutto il team è stato molto bravo!
Crediamo che ciò che abbia fatto la differenza, al di là della nostra proprietà, sia stato il database clienti, molto in target, di Great Estate, nonché le modalità attraverso cui “La Pace Della Dea” è stata presentata sul mercato.

Il tutto si è tradotto in poche visite, ma tutte molto mirate: persone in target che cercavano davvero una proprietà come la nostra. Questo ha decisamente ridotto i tempi di vendita!

ARTICOLI CORRELATI:

 

Condividi su:

Chiara Peppicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!